Resta in contatto

News

Lazio, D’Amico: “La squadra non ha snobbato l’Europa League”

La protesta dei tifosi rossoblù in vista di Genoa - Lazio

Lazio, l’ex numero dieci della squadra biancoceleste ha commentato la pesante sconfitta di ieri sera all’Olimpico contro il Celtic

“La Lazio non ha scelto il campionato, non ho avuto l’impressione che abbia snobbato l’Europa League”

Questa l’analisi di Vincenzo D’Amico. L’ex numero 10 della Lazio, ospite di TMW Radio, ha parlato della sconfitta di ieri contro il Celtic (1-2). Ha poi aggiunto:

“Chi è felice che la Lazio sia quasi fuori dall’Europa, in modo tale da concentrarsi sul campionato, è ridicolo. Se Berisha sbaglia quel passaggio nel finale con chi ce la vogliamo prendere? Con l’allenatore? Se qualcuno non ha giocato ai suoi livelli di chi è la colpa? Di Inzaghi?”.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Stefano Mattaccini Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Stefano Mattaccini
Ospite
Stefano Mattaccini

Grande e saggio capitano….

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori il RE...un fenomeno.. avrebbe meritato di più dalla Lazio sia da giocatore e dopo il ritiro..spero ritorni nel calcio ..mi ha fatto..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News