Resta in contatto

News

Milan – Lazio, Pioli: “Credo che qualcuno debba fare qualcosa in più”

Stefano Pioli

Stefano Pioli in conferenza stampa post partita ha analizzato la sconfitta dei suoi contro la Lazio. Non mancano le lamentele per il calendario.

L’allenatore del Milan Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta contro la Lazio. Il mister rossonero ha analizzato così la partita.

In primis ha voluto sottolineare come il calendario sia stato, a suo dire, penalizzante per i suoi:

“Ci poteva stare il calo fisico oggi. Io non ho voluto dire niente ne giovedì sera ne prima della partita, ma avere un giorno in meno di riposo non è giusto. Chi fa i calendari dovrebbe tener conto di queste cose”.

Poi, nel commentare la prestazione, ha detto di aspettarsi di più da alcuni suoi calciatori.

“Credo che la squadra abbia giocato con lo spirito giusto. attaccato per 90 minuti per provare a vincere ma non ci è riuscita. Credo anche che qualcuno debba fare qualcosina in più”.

“C’era bisogno di energie nuove e pensavo di mettere la Lazio in difficoltà con Leao. Loro ci concedevano un po’ di campo per ripartire. Peccato uscire da una partita del genere con un risultato negativo. I ragazzi però sanno che la strada è quella giusta. Dobbiamo metterci qualcosina in più”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo, parlarci per ore ed era prorprio come viene descritto da tutti. Ho ancora la sua maglia originale: quella con il 9,..."
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile a un passo da Signori

Ultimo commento: "Forza Ciro guidaci verso una conquista importante come Giorgio Chinaglia. ..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il suo dito che esce fuori dalla nebbia al derby. Non si vedeva nulla ma la palla era dentro la rete! E segna sempre lui!"
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Fascetti una persona indimenticabile, grazie"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."

Altro da News