Resta in contatto

Il meglio dei Social

Milan – Lazio, Milinkovic profetico: “Missione compiuta, l’avevo detto”

Lazio - Atalanta, Sergej Milinkovic

La vittoria storica in Milan – Lazio esalta Sergej Milinkovic: il serbo aveva predetto il successo alla vigilia, ecco il nuovo post su Instagram

Milan – Lazio è finita come aveva predetto il Sergente. I biancocelesti tornano a sbancare San Siro in campionato contro i rossoneri dopo 30 anni. Un’impresa che ieri aveva portato Sergej Milinkovic a esclamare su Instagram: “Vincere è l’unica opzione”.

E dopo il fischio finale del Meazza, il fuoriclasse serbo ha festeggiato così lo storico successo:

In battaglia si soffre sempre! Dopo trent’anni MISSIONE COMPIUTA. Lo avevo detto… Passo e chiudo“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

In battaglia si soffre sempre! Dopo trent’anni MISSIONE COMPIUTA Lo avevo detto… Passo e chiudo ? #Sergente

Un post condiviso da Sergej Milinkovic Savic (@sergej___21) in data:

26 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Me se per esempio tornassi ad essere lo straordinario giocatore che sei?! Daje serge ti aspettiamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci farà impazzire quando tornerà a giocare ai suoi livelli….Non certamente ora !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bella ‘a maja, bello er saluto, bello er penziero, bello, bello tutto. Mo’ però torna a gioca’ a pallone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Però se giocasse come sa fare sarebbe meglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A parte invertite il rigore lo avrebbe sicuramente dato

Wakari mo masu
Wakari mo masu
1 anno fa

Brutta giornata oggi per i lazialunti!

Wakari mo masu
Wakari mo masu
1 anno fa

A tutti quelli che si professano “LAZIALI”, che continuano a criticare senza aver visto tutta la partita, il Sergente, ieri ha salvato un gol e tamponato tutto quello che c’era da tamponare. Perché non cambiate squadra? Ce nè una color peperonata che sicuramente fa al caso vostro! Forza Lazio!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perche hai giocato? Mah…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Svegliateeee ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando torni?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

e si na sarà stato vero che cje davono tutti quei sordi bo!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sergej Milinković-Savić LA LAZIO SEI TU ?⚪?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sarebbe il caso che inizi a fare il giocatore per cui sei pagato!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se giocassi pure magari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pensa se poi ci metti qualcosa pure del tuo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?⚪️?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pensate a criticare pure stasera erano 30 anni che non vincevamo a Milano godetevi la serata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sergio fenomeno bene farlo riposare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mediocre,avanti Cataldi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Oltre a Sergente è anche veggente ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grazie SERGENTE!!! però ti stiamo aspettando che TU torni a giocare ai tuoi livelli, che sono altissimi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Parole e basta per quanto lo riguarda

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si ma tu nullo Sergej

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Però devi avere più fame, caro Sergej!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Il meglio dei Social