Resta in contatto

News

Il Messaggero: “La Lazio nel nome di Simone Inzaghi”

Lazio - Udinese, la conferenza di Inzaghi alla vigilia

“Se dobbiamo perdere, perdiamo da uomini”: il discorso nell’intervallo di Lazio – Atalanta con cui i biancocelesti hanno ritrovato loro stessi

“Dalle stalle alle stelle”, questo l’incipit nelle pagine della sezione sportiva de Il Messaggero per descrivere la rinascita della Lazio.

Uno spirito ritrovato, un gioco col linguaggio di Simone Inzaghi, la voglia di vincere e lo spirito di gruppo. La Lazio si è trasformata in questo e molto di più dopo quella frazione di gioco terribile contro la Dea. Quei 45 minuti di gioco per andare sotto di 3 gol a 0. 15 minuti di intervallo e la Lazio ha mostrato un’altra faccia, la sua più bella si direbbe.

E in quei 15 minuti di intervallo mister Inzaghi si è ripreso i suoi giocatori. Sembrava aver perso il controllo, le voci che la panchina fosse traballante giravano feroci, ma l’allenatore piacentino ha smentito tutti.

“Se dobbiamo perdere, perdiamo da uomini”. Semplice, coinciso e dritto al punto. Così la Lazio è rinata, così la Lazio è tornata a volare.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Glasgow…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News