Resta in contatto

News

Acerbi fa già 60 con la Lazio, Tuttosport: “È la roccia biancoceleste”

Francesco Acerbi il muro invalicabile: la classifica dei campionati europei

Sessanta presenze con la maglia della Lazio, in poco più di una stagione: il difensore biancoceleste è sempre più un punto di riferimento per la squadra di Inzaghi

È arrivato alla Lazio da poco più di un anno: l’esordio in maglia biancoceleste risale appena al 18 agosto 2018. Eppure sabato, contro l’Atalanta, Francesco Acerbi è già pronto a tagliare il traguardo delle 60 presenze.

Come sottolinea Tuttosport, il difensore della Nazionale ha già totalizzato in stagione 610 minuti in campionato: se non fosse per gli ultimi venti minuti contro la Samp (uscì a livello precauzionale), Acerbi avrebbe disputato ogni singolo minuto di gioco.

È lui la roccia della squadra di Simone Inzaghi, ma anche di Roberto Mancini: contro la Grecia ha ottenuto con la Nazionale la qualificazione a Euro 2020, li vuole vivere da protagonista.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News