Resta in contatto

Approfondimenti

Lazio, il minutaggio totale della rosa: solo in due sopra l’80%

Rennes - Lazio, dove vedere la partita in diretta: tv e streaming

Lazio, seconda pausa per le nazionali di questa stagione: al rientro ci saranno alcune sfide decisive sia in campionato che in Europa League

Domenica strana, questa, senza la Serie A, che tornerà il prossimo fine settimana dopo la pausa per le nazionali. All’Olimpico sabato arriverà l’Atalanta (ore 15.00) ad aprire un ciclo difficilissimo per la Lazio di Inzaghi, che affronterà poi Celtic, Fiorentina, Torino, Milan, Celtic e Lecce. Un tour de force importante per i biancocelesti, che verranno impiegati tutti e dovranno dare il massimo quando saranno chiamati in causa.

Per capire come Inzaghi ha gestito i propri giocatori, ecco di seguito il minutaggio dei vari componenti della rosa della Lazio. Scorrendo l’elenco, si capisce l’importanza delle rotazioni effettuate dal tecnico per gestire le forze fisiche della squadra. Inoltre, un altro dato che balza all’occhio, è che l’acquisto estivo con più gettoni è Lazzari, l’unico a superare quota 50%.

Sopra l’80% dei minuti giocati (in totale sono 810′)

Strakosha – 810′ minuti (100%);
Acerbi – 790′ (97,5%), sempre titolare;

Tra l’80% e il 50% dei minuti giocati

Luis Alberto – 642′ (79,2%), fuori soltanto a Cluj;
Milinkovic – 625′ (77,1%), soltanto 3 volte in campo per tutta la partita;
Correa – 614′ (75,8);
Immobile – 607′ (74,9%): 7 presenze da titolare, 1 non convocazione a Cluj e metà tempo a San Siro;
Lulic – 605′ (74,6%), in panchina solo contro l’Inter;
Radu – 540′ (66,6%), 6 presenze in A, 0 in Europa;
Lazzari – 515′ (63,5%);
Lucas Leiva – 496′ (61,2%);
Luiz Felipe – 461′ (56,9%), sempre titolare in A, mai in Europa;
Parolo – 440′ (54,3%), 8 apparizioni su 9;

Meno del 50% dei minuti giocati

Caicedo – 366′ (45,1%), ha saltato l’inizio di stagione per un problema fisico;
Bastos – 339′ (41,8%), 5 presenze di cui 3 da titolare;
Marusic – 295′ (36,4%), deve ancora scontare l’ultima delle 3 giornate di squalifica in Europa;
Vavro –  242′ (29,8%), 4 presenze (2 da titolare in Europa League);
Jony – 205′ (25,3%), 2 volte da titolare su 6;
Berisha – 137′ (16,9%), di cui solo 17 in campionato;
Cataldi – 89′ (10,9%);
Patric – 48′ (5,9%);
Adekanye – 14′  (1,7%);

Mai impiegati

Proto;
Guerrieri;
Lukaku;
Silva;
Armini;

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

è ora di vincere SFL

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron, Almeyda, Simeone, Sergio Conceicao, Nedved...una squadra stretodferica, un centrocampo stellare, lui, Juan Sebastian, uomo ovunque, leader in..."

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Ricordi che rimarranno per sempre con lui ho vissuto i miei primi anni in curva nord e di calcio fatto di cuore e non di business."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti