Resta in contatto

News

Azzuri da Papa Francesco, maglia verde in regalo

Liechstenstein - Italia, le probabili formazioni: Acerbi e Immobile out

Udienza in vaticano per gli azzurri allenati da Roberto Mancini. In regalo per il Papa la nuova maglia dell’Italia di colore verde

Udienza privata inVaticano per la Nazionale italiana. Dopo aver festeggiato la qualificazione a Euro 2020 gli azzurri hanno dovuto rispettare l’impegno. L’udienza privata con Papa Francesco è durata 30 minuti, poi via direzione centro sportivo Acqua Acetosa dove è in programma l’allenamento.

Al Papa è stata donata la nuova maglia verde, che ha fatto il suo esordio ieri sera nella sfida contro la Grecia, e una riproduzione di tutti i loghi utilizzati dal 1898 ad oggi. Delegazione azzurra composta da Mancini, dai giocatori, dallo staff e dal Presidente federale Gabriele Gravina. Quest’ultimo ha anche annunciato la donazione di un’apparecchiatura per la quantificazione precisa di DNA o cellule tumorali nel sangue.

Qui le parole di Gravina: “La Nazionale è una perpetua testimonianza di valori, una squadra in cui riconoscersi e in cui trovare ispirazione, prendendo spunto da un suo insegnamento, secondo il quale il bello di giocare al calcio è poterlo fare con gli altri, un mezzo per condividere un’amicizia. La partecipazione e la gioia che ha generato in tutti noi la visita di giovedì all’ospedale Bambino Gesù è un dono speciale che conserveremo nel cuore per tutta la vita”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Vederlo giocare segnare e Gioie ,per lu e per la Lazio"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Altro da News