Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Grave errore di Strakosha nella sfida contro la Turchia: “Mi scuso con tutti”

Strakosha a LSR: "Non sarà facile ma non vediamo l'ora di ripartire"

Nella sfida di qualificazione a Euro 2020 contro la Turchia, un grave errore di Strakosha al termine della partita regala 3 punti ai turchi

Ieri sera si sono giocate le partite di qualificazione a Euro 2020. L’Albania di Thomas Strakosha è stata sconfitta nel finale proprio per un grave errore dell’estremo difensore biancoceleste.

Un’uscita sciagurata che ha permesso al turco Cenk Tosun di insaccare il pallone in rete e realizzare il gol vittoria per la Turchia.

Al termine della partita Strakosha ha parlato ai microfoni di gazetainfokus.com commentando con dispiacere il grave errore. Ecco le sue parole:

Non è stata la sera che hai sognato o no?

“Mi scuso, dato che la squadra ha giocato molto bene e aveva bisogno di me ma alla fine non li ho aiutati. Mi dispiace tanto, ma spero di aiutarli nel prossimo incontro”.

Cosa hanno detto i tuoi amici dopo la partita?

“Tutti sono entrati e mi hanno parlato bene, dato che siamo una squadra e non dovremmo individuare gli errori. Tuttavia ora ho 24 anni ed esperienza, quindi non avrei dovuto commettere questo errore”.

Cosa ti ha detto papà Strakosha?

“Ho parlato al telefono ed è normale che anche lui mi abbia visto male, ma non abbiamo più niente da fare ora. Mi dispiace”.

Qui il video dell’errore:

 

 

47 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

47 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News