Resta in contatto

News

Grave errore di Strakosha nella sfida contro la Turchia: “Mi scuso con tutti”

Strakosha a LSR: "Non sarà facile ma non vediamo l'ora di ripartire"

Nella sfida di qualificazione a Euro 2020 contro la Turchia, un grave errore di Strakosha al termine della partita regala 3 punti ai turchi

Ieri sera si sono giocate le partite di qualificazione a Euro 2020. L’Albania di Thomas Strakosha è stata sconfitta nel finale proprio per un grave errore dell’estremo difensore biancoceleste.

Un’uscita sciagurata che ha permesso al turco Cenk Tosun di insaccare il pallone in rete e realizzare il gol vittoria per la Turchia.

Al termine della partita Strakosha ha parlato ai microfoni di gazetainfokus.com commentando con dispiacere il grave errore. Ecco le sue parole:

Non è stata la sera che hai sognato o no?

“Mi scuso, dato che la squadra ha giocato molto bene e aveva bisogno di me ma alla fine non li ho aiutati. Mi dispiace tanto, ma spero di aiutarli nel prossimo incontro”.

Cosa hanno detto i tuoi amici dopo la partita?

“Tutti sono entrati e mi hanno parlato bene, dato che siamo una squadra e non dovremmo individuare gli errori. Tuttavia ora ho 24 anni ed esperienza, quindi non avrei dovuto commettere questo errore”.

Cosa ti ha detto papà Strakosha?

“Ho parlato al telefono ed è normale che anche lui mi abbia visto male, ma non abbiamo più niente da fare ora. Mi dispiace”.

Qui il video dell’errore:

 

 

47 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
47 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che schifo.. Daje ragazzo non li senti sta specie de tifosi..spero si estinguano presto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Alla fine il calcio è un gioco, non è morto nessuno, ed essendo, il calcio, praticato da esseri umani, quindi fallaci per natura, l’errore può scapparci.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Qual è la novità?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

..certo mi aspettavo quest’anno un salto di qualità..ma invece e peggiorato…ogni sua uscita di trasforma in “entrata (gol)….!!@

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tranquillo, tanto ce sta la Lazio che ti fa crescere a nostre spese…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Stessa bischerata fece con il Cluj rumeno, non è un grande portiere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Inzaghiii…ma quando je fai fa un po’ de panchina? Così se sveja un pochino?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Niente di nuovo, il solito paperone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sto ragazzo è buono come ala secondo me!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E’ scarso fine

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pure la fai danni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nelle uscite gli tremano le gambe

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E ringrazia tare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

So finiti i portieri in Albania

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma va?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Strano!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dai continua così tare ti rinnoverà sicuramente il contratto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nun te scusa,semo abituati….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Strano…è così bravo nelle uscite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo tra i pali inesistente sulle uscite scarso sui tiri da lontano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Strapapero il portiere è metà squadra Lotito compra altrimenti non andiamo da nessuna parte uno non vede la porta l’altro fate voi sempre forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

IN MEZZO AI PALI. SEI INSUPERABILE. NELLE USCITE SEI DA BRIVIDI. COL CLUJI CON L’USCITA TI SEI BRUCIATO… ??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vogliamo Peruzzi!!! A Strakoska ma vatte a butta nel Tevere va’!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Complimenti portiere insuperabile rinnovo con la Lazio. ???????????????????? Mettete Peruzzi in porta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

NON LO DENIGRAMO. IN PORTA CI HA SALVATO MOLTE PARTITE.SULLE USCITE È CARENTE… COME DONNARUMMA.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mamma li turchi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A me piace daje Thomas

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Strano….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

PIPPONE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che portiere scarso.. Solo da noi poteva giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

basta che non lo fai con noi…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Questo è passato da panchinaro alla salernitana a titolare alla Lazio……. Me pare regolare no?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Purtroppo ultimamente non ci sta e meglio che la Lazio lo da via.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Niente è proprio negato nelle uscite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ormai dopo tanti anni e con Grigioni come allenatore se non è migliorato non lo farà più. Questo è e questo sarà!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Le scommesse governano tutto questo calcio fracico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Puppa raccomandata…..in primavera ê pronto un altra sega albanese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Strano…Non capita mai?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Strakosha me ricorda Garella e Nardin…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Para solo perchè gli sparano addosso !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non ci meravigliamo lo vediamo da anni… Noi!…. Er poro Tare invece è miope ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Scarso veramente molto scarso! Del resto gioca perche’ e’ il figlioccio di Tare..se no sarebbe forse al massimo in Lega Pro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gli acquisti Tauriani e i suoi Albanesi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Brutta serata? Ha fatto un’uscita che nemmeno in Eccellenza. Non scherziamo ragazzi, non è un grande portiere. E pensare che lo volevano in premier dove i portieri devono saper uscire ed essere padroni dell’area di rigore. Io a fine stagione lo venderei e punterei su Cragno.
Ps. E se non migliori con Grigioni, vuol dire che più di quel livello non puoi superare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daje strako te sei meritato il rinnovo di contratto ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Niente di nuovo, tra i pali decente fuori lasciamo perdere, da terza categoria. Certo, dopo bandoni, pulici terraneo Marchegiani Peruzzi, che scadimento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non esce mai dai pali ! Una volta che ci prova combina guai…. rimandato!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News