Resta in contatto

News

Acerbi al funerale di Squinzi: “Devo solo ringraziarlo, anche per la Lazio”

Lazio - Rennes, Francesco Acerbi

Acerbi ha parlato al funerale di Giorgio Squinzi al Duomo di Milano: è stato il suo presidente al Sassuolo

Acerbi ha voluto dare il proprio ultimo saluto a Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo scomparso la scorsa settimana. Ricevuto il permesso dal ct della Nazionale Roberto Mancini, il difensore della Lazio si è presentato al Duomo di Milano per i funerali in programma in questi istanti.

Di seguito il suo pensiero rilasciato da Acerbi a Sky Sport:

“Dovevo esserci, è una persona riconosciuta da tutti per i suoi valori. È il minimo essere qui, non potevo mancare per salutare l’ultima volta il dottore. Ha sempre detto le cose chiare, parlando anche poco: gli hanno voluto tutti bene. Mi è stato anche vicino fin da subito, nonostante non ci conoscessimo benissimo all’inizio. Ho parlato tante volte con Squinzi per andare alla Lazio e devo dirgli grazie. Lui non voleva assolutamente, ma come fa un padre con un figlio quando compie 18 anni, mi ha lasciato andare. Prego sempre per lui”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News