Resta in contatto

News

Lotito sui buu: “Non sempre corrispondono ad atti razzisti”

Lazio, Claudio Lotito

Il presidente della Lazio è intervenuto a margine dell’ultimo consiglio federale, è intervenuto sulla questione dei buu nel calcio: le parole di Lotito

Non sempre la vocazione ‘buu’ corrisponde effettivamente a un atto discriminatorio o razzista“. Lo ha dichiarato Claudio Lotito, a margine del consiglio Figc incentrato sulle linee guida per dotare i club di nuovi strumenti contro violenza e atti di razzismo.

Il numero uno biancoceleste ha proseguito, come riportato dall’Ansa:

“Quando ero piccolo, spesso persone dalla pelle bianca, facevano ‘buu’ a qualcuno di colore per scoraggiarlo a segnare il gol davanti al portiere. Andrebbe interpretato.

Noi abbiamo tanti giocatori di colore, non penso che la Lazio faccia distinzione del colore della pelle. I comportamenti della Lazio da questo punto di vista sono sotto gli occhi di tutti”.

 

Leggi anche:

Ufficiale il rinnovo di Caicedo: il comunicato della società

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per te non fa’ differenza se il giocatore è bianco , nero , rosso o giallo…tanto non lo compri ugualmente .
Panzone bla bla bla .

GEPPO
GEPPO
1 anno fa

Chi ha la pelle normale? hanno adottato dei cosi…ancora parla sto burattino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A Presde’..nun te sfiora l’ idea che i buuu..sono per te..!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che pa….e sti lazialotti…..non vi va bene nulla!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

AIUTOOOOOOOO! !!!!!! Tanto non ti compri nessuno ritenta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

… Grande Presidente… Grazie…Forza LAZIO…

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News