Resta in contatto

News

Lazio – Genoa, Immobile: “Inzaghi un fratello maggiore”. Poi la gioia social…

Immobile è l'MVP del match contro i viola: rivivi il suo gol

Ciro Immobile, autore del quarto gol di Lazio – Genoa, è intervenuto ai microfoni di Sky al termine della partita e ha risposto anche in merito a Inzaghi

Le parole di Ciro Immobile al termine di Lazio – Genoa. Il king segna nella sesta partita di campionato e corre ad abbracciare mister Inzaghi mettendo la parola fine alle discussioni nate a seguito della sostituzione contro il Parma.

Ecco le sue parole:

“C’è rammarico per l’ultima partita.

Abbiamo giocato bene con una grande squadra che lotterà per lo scudetto. Purtroppo a volte bisogna avere qualcosina in più, ma piano piano lo stiamo assimilando. Bisogna essere più continui nei risultati. Il bello nostro è che quando abbiamo voglia di giocare la gente si diverte. Ma diamo fastidio quando stiamo lì su in alto.

La squadra c’è, bisogna migliorare sotto l’aspetto mentale. Con Inzaghi tutto risolto? Mi dispiace per quella cosa che è successa. Io lui lo considero come un fratello maggiore, da quando sono qui mi ha sempre aiutato. Sono stato vero nello scusarmi, lo meritavano i compagni, il mister e la gente. C’è stata un’incompresione e dopo 4 anni può capitare.

Oggi è stata messa la parola fine”.

La gioia social di Immobile dopo Lazio – Genoa

“Continuiamo così! L’unione fa la forza, grazie ai nostri tifosi!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Continuiamo così ? l’unione fa la forza…grazie ai nostri tifosi #forzalazio⚪️? @official_sslazio @marco_rosi_photographer

Un post condiviso da Ciro Immobile (@ciroimmobile17) in data:

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News