Resta in contatto

Pagelle

Inter – Lazio, le pagelle dei quotidiani a Correa

Lo scherzo social del Papu Gomez a Correa: l'argentino come Cast Away

Inter – Lazio è finita 1-0 nonostante le grandi e tante occasioni avute dai biancocelesti, che hanno trovato un super Handanovic

Ha avuto tre grandi occasioni Correa in Inter-Lazio, gara poi persa dai biancocelesti per 1-0. Ecco i giudizi dei quotidiani sulla prestazione dell’attaccante argentino:

Corriere dello Sport – 5,5

“Crea e sciala. Battitore sciupone, ha tirato più di tutti senza fare centro. Poco cinico nel maneggiare i gol, anche di testa. I più facili se li mangia, i più difficili glieli parano: splendido quello a giro salvato da Handanovic”.

La Gazzetta dello Sport – 4,5

“Tre palle gol grandi così e neppure una capitalizzata. Sulla prima, in particolare, scarabocchia un pallonetto che grida vendetta”.

Tuttosport – 4,5

“Si divora due gol: il primo al 34′ del primo tempo con un’inguardabile scavetto. Il secondo, di testa, dopo un’uscita sbagliata di Handanovic perché, quando colpisce il pallone, chiude gli occhi: errore da scuola calcio”.

Corriere della Sera – 6,5

“Grida vendetta l’errore del possibile 1-1. Però davanti ingaggia un duello mostruoso con Handanovic e due volte lo costringe al miracolo”.

Leggo – 5,5

“Handanovic gli strozza l’urlo del gol per ben due volte la terza è lui a divorarsi la rete del pari”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Er tucu Cominciasse a tirare fuori la cattiveria sotto porta che già stiamo a due mangiati davanti al portiere….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Due errori grandi come una casa in due occasioni, non me li aspettavo dal Tucu!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Pagelle