Resta in contatto

DIRETTA

Spal – Lazio finisce 2 a 1: dal dominio alla beffa finale

Spal – Lazio termina 2 a 1 con Kurtic che segna il gol decisivo al primo minuto di recupero: ecco il racconto della gara

Finisce 2 a 1 Spal – Lazio con i biancocelesti che si fanno rimontare dopo il vantaggio iniziale di Immobile. Dopo un dominio laziale, nella ripresa escono i padroni di casa che segnano il pareggio con Petagna e il raddoppio con Kurtic, nel primo minuto di recupero.

Vivi Spal – Lazio insieme a Sololalazio.it.

CRONACA

52′ Finisce la gara.

49′ – Ammonito Di Francesco.

46′ – Gol di Kurtic. Lunga azione della Spal, la palla poi arriva a Kurtic che da fuori area piazza sul secondo palo con l’interno.

45′ – 6′ di recupero.

43′ – Ammonito anche Acerbi.

40′ – Ammonito Felipe dopo un’ingenuità della difesa della Spal.

39′ – Palla che esce di poco sulla punizione di Luis Alberto.

37′ – Prima giocata di Correa, che salta Felipe e viene atterrato dallo stesso. Punizione dal limite per la Lazio.

35′ – Kurtic si divora un gol di testa, su punizione di Murgia, da buonissima posizione. Palla alta.

34′ – Ultimo cambio SPAL: Felipe rileva Tomovic.

33′ – Ammonito Radu per fallo su Di Francesco.

27′ – Fuori D’Alessandro, dentro Sala.

25′ – Interessante cross di Di Francesco da destra, ma Acerbi è bravo a spizzare via la palla.

22′ – Doppio cambio per Inzaghi. Escono Caicedo per Correa e Leiva per Milinkovic.

19′ – Ammonito Strefezza per un fallo su Lazzari.

18′ – Pareggio di Petagna.

17′ – La SPAL batte veloce l’angolo. Di Francesco sorprende tutti e mette un cross forte e teso, mandato ancora in corner.

16′ – Primo cambio SPAL: Strefezza per Reca.

14′ – Ancora Kurtic si rende pericoloso. Tiro di sinistro da appena dentro l’area, Strakosha si oppone con i guantoni.

12′ – Angolo per la SPAL in seguito a un tiro da fuori di Kurtic.

8′ – Cionek ribalta l’azione e si fa tutto il campo palla al piede. Entra in area, punta Radu che riesce a contenerlo. Palla fuori.

7′ – Buona chiusura di Cionek sul secondo palo ad anticipare Lulic, puntuale e pronto a mettere a rete un cross di Lazzari.

5′ – Ammonito Missiroli per un fallo in ritardo su Leiva.

3′ – Prima sostituzione per la Lazio: Vavro rileva Patric.

1′ – Si riparte, nessun cambio durante l’intervallo.

Comincia il secondo tempo

52′ – Finisce il primo tempo.

49′ – Batti e ribatti al limite dell’area, poi Murgia calcia al volo da fuori: palla alta.

45′ – 7 minuti di recupero.

43′ – Ancora Lazio avanti. Azione che parte da sinistra, arriva a Lazzari che mette la palla forte dietro per Luis Albert: sinistro di prima alto.

41′ – Occasione Lazio. Geniale palla di Luis per Immobile, che con il controllo su Berisha si allarga troppo per calciare. Aspetta l’arrivo di Caicedo, che col destro la tira fuori.

40′ – Colpo di testa di Acerbi su angolo di Luis Alberto. Palla morbida e facilmente presa da Berisha.

38′ – LUIS ALBERTO! Ruba palla fuori area, si sposta palla sul sinistro e calcia forte in porta: Berisha si oppone con i pugni.

36′ – Sale la pressione della SPAL. Ora ci prova Di Francesco da fuori, palla deviata in corner.

34′ – Tiro pericoloso di Parolo da fuori area: Tomovic devia in angolo.

32′ – Si riprende a giocare dopo il break per l’acqua.

28′ – Prima occasione per la SPAL: punizione tagliata di Murgia, Kurtic arriva di testa ma spara alto.

25′ – Ammonito Patric per un fallo in ripartenza su Di Francesco.

21′ – Ripartenza Lazio. Parolo per Caicedo, Lazzari è solo in area ma l’attaccante biancoceleste perde il tempo e si fa rimontare da Tomovic.

19 ‘ – Grande occasione per la Lazio. Acerbi su angolo si ritrova la palla lì in area ma non riesce a toccarla verso la porta.

16 – GOL DI IMMOBILE! Interno destro aperto e Berisha spiazzato.

15′ – RIGORE PER LA LAZIO. Fallo di mano di Tomovic su Caicedo che viene anche ammonito.

13′ – Il VAR ancora non si decide: il fallo di mano è netto ma c’è da valutare la posizione di Parolo.

11′ – Scontro in area tra Caicedo e Tomovic, che tocca anche la palla con la mano. Proteste dei biancocelesti.

10’ – PALO! Caicedo, trovato tra le linee da Luis Alberto, si gira e calcia in diagonale: ancora palo esterno.

8′ – Di Francesco salta Patric a sinistra, arriva sul fondo e crossa in area. La palla arriva sul secondo palo per D’Alessandro, chiuso bene da Radu.

6′ – Lazio ancora pericolosa. Caicedo recupera palla sulla trequarti, punta la porta e allarga per Immobile, che perde il tempo per servire Luis Alberto tutto solo in area.

2′ – Il primo tiro della gara è della Lazio. Leiva, dopo la chiusura di Vicari su Immobile, calcia dal limite col sinistro: para Berisha.

1′ – Comincia la gara

Parolo nel pre partita @Lazio Style Channel

“Sarà una partita difficile, la Spal è reduce da due risultati negativi e vorrà fare di tutto per conquistare la vittoria. Noi veniamo dalla scottatura nel derby, volevamo vincere: anche noi siamo affamati di risultati e dovremo mettere in campo tutto quello che abbiamo. Sarà una partita importante per noi, avvia un ciclo di partite ravvicinate.

Dovremo evitare i piccoli errori commessi nelle prime due partite. Lo scorso anno la trasferta di Ferrara interruppe la nostra corsa al quarto posto e oggi vogliamo ripartire al meglio”.

Di Francesco nel pre partita @Lazio Style Channel

“Oggi il Mazza sarà molto caldo, in settimana c’è stato anche un comunicato di vicinanza da parte dei tifosi dopo le prime due partite, potevamo fare meglio contro il Bologna. Vogliamo fare una buona partita, meritiamo di conquistare qualche punto.

La Lazio è un avversario forte, abbiamo visto il derby, i biancocelesti avrebbero meritato di più. Servirà la massima concentrazione”.

Le formazioni ufficiali

Spal (3-5-2)
Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; D’Alessandro, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Di Francesco
A disposizione: Letica, Thiam, Felipe, Igor, Sala, Valdifiori, Valoti, Strefezza, Jankovic, Moncini, Floccari, Paloschi
Allenatore: Leonardo Semplici

Diffidati: 


Lazio (3-5-2)
Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile
A disposizione: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, Silva, Marusic, Milinkovic, Cataldi, Berisha, André Anderson, Jony, Correa
Allenatore: Simone Inzaghi

Diffidati: –

Arbitro: Gianpaolo Calvarese
Assistenti
: Schenone – Bresmes
IV Uomo: Ghersini
VAR: Aureliano
AVAR.: Di Iorio

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altro da Dirette