Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio – Roma, Fonseca: “Loro favoriti? Parla solo il campo”

Roma - Lazio, Fonseca in conferenza: "Voglio una squadra che domina"

Alle ore 13 si è tenuta la conferenza stampa di Fonseca alla vigilia del derby. Queste le parole dell’allenatore della Roma: “Non vedo l’ora di giocarlo”

SI è tenuta oggi alle ore 13 la conferenza stampa di Fonseca alla vigilia del derby. Per il tecnico giallorosso sarà il primo derby della capitale, ma non il primo della sua carriera:

“Ho già giocato diversi derby nella mia vita. Capisco che è una partita speciale tanto per i tifosi tanto per la città. Si percepisce anche per strada. È una gara che vale tre punti. Non vedo l’ora di giocarlo”.

Sull’essere favoriti o meno non si sbilancia molto:

“Sono soltanto parole. Vale il campo. La Lazio è fortissima, ha grandissimi calciatori e un sistema di gioco ben rodato. Il favoritismo per noi allenatori non è importante e va dimostrato in campo”.

Sui nuovi acquisti:

“Mancini e Zappacosta sono pronti, potrebbero giocare, domani lo scoprirete. Smalling figura tra i convocati”.

Uno dei giocatori che preoccupa maggiormente in casa Roma è Luis Alberto:

“Sappiamo tutti che Luis Alberto è un giocatore di grande qualità, ma noi non ci preoccupiamo dei singoli. Non fa parte della nostra identità e del nostro modo di difendere. Cercheremo di contrastarlo dal punto di vista collettivo e non con una marcatura a uomo”.

 

Leggi anche:

Lazio – Roma, Leiva si riprende la regia: le scelte per il derby

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "60anni,ancora problemi di vita da risolvere ma ogni volta che torno ai tempi di Beppe Signori mi commuovo e la testa si riempie di ricordi strepitosi..."

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News