Resta in contatto

News

Cluj, Petrescu sconsolato per il sorteggio: “Non poteva andarci peggio!”

Dan Petrescu Cluj

Il tecnico del Cluj, l’ex giocatore Foggia e Genoa, commenta in maniera totalmente negativa il girone di Europa League con Lazio, Celtic e Rennes

Quando si dice “prenderla bene”: Dan Petrescu, il tecnico del Cluj, non ha accolto con grande entusiasmo il sorteggio del proprio girone di Europa League.

I campioni romeni in carica affronteranno nel Gruppo E la Lazio, il Celtic e il Rennes. E il commento dell’ex giocatore di Foggia e Genoa, affidato ai media locali, è totalmente negativo:

“Credo sia il girone più difficile che ci potesse capitare. Ho visto gli altri raggruppamenti, non penso potesse andarci peggio. Avevo grandi aspettative fino a ieri, ma ora sono diminuite. Sto solo cercando di essere realistico”.

 

Trovi qui il calendario del girone della Lazio:

Europa League, ecco il calendario della Lazio: prima in trasferta col Cluj

 

Leggi anche:

Lazio – Roma, il “testa a testa” della vigilia: rifiniture e conferenze

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Cluj, Petrescu sconsolato per il sorteggio: “Non poteva andarci peggio!” […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News