Resta in contatto

News

Pavlovic, dalla Serbia: “Le visite mediche sono solo da completare”

Strahinja Pavlovic Lazio visite mediche

È di stamattina l’indiscrezione secondo cui Pavlovic non avrebbe completato i controlli d’idoneità. Secondo i media serbi, non ci sarebbe però nulla da preoccuparsi

È emersa stamattina l’indiscrezione secondo cui Strahinja Pavlovic non avrebbe superato le visite mediche con la Lazio. Il difensore classe 2001, che i biancocelesti lasceranno al Partizan fino a giugno, sarebbe atteso di nuovo a Roma lunedì nella speranza che arrivi il via libera da parte dello staff medico.

Secondo il sito MozzartSport.com, tra i primi a rivelare della trattativa avanzata tra la Lazio e il club di Belgrado, non ci sarebbero però nulla da preoccuparsi. Secondo la testata sportiva serba, i controlli d’idoneità sarebbe da completare per un altro motivo: l’assenza di alcuni specialisti in ferie. “Il trasferimento dovrebbe essere annunciato dopo il weekend – si legge – quando è atteso il via libera da parte di questi medici”.

 

Leggi anche:

Sampdoria-Lazio, le probabili formazioni alla vigilia

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

pavlovic è l’ultimo dei nostri problemi, il nostro problema è una società che sul mercato fa molto meno del minimo sindacale per dare credibilità agli obiettivi sbandierati… siamo l’unica squadra che in attacco ha tre giocatori più due scommesse, che al momento non sono tanto di più di due giocatori della primavera.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News