Resta in contatto

Il meglio dei Social

Armini ha scelto la maglia numero 13 del suo idolo Nesta

Lazio, anche Armini allo stage della Nazionale U19 guidato da Mancini

Con un post su Instagram, che lo ritrae insieme al suo nuovo numero di maglia, Nicolò Armini fa impazzire i tifosi biancocelesti

Una decisione che tutti i tifosi biancocelesti auspicavano: vedere la maglia numero 13 sulle spalle di Nicolò Armini. Il primo a volerlo, in fin dei conti, era proprio lui: il giovane capitano della Primavera che sogna di conquistare la prima squadra.

Con un post su Instagram, il centrale classe 2001 ha condiviso gli scatti dello shooting fotografico con la casacca biancoceleste: lo sguardo calamitato dai pantaloncini, quel 13 che richiama subito alla mente Alessandro Nesta. È lui l’idolo di Nicolò, il punto di riferimento assoluto per chi ha un obiettivo in mente: diventare la colonna difensiva della Lazio del futuro.

E così, dopo il 58 (con cui ha esordito in Serie A contro il Bologna), Armini abbraccia l’amata numero 13, come già avviene nelle nazionali giovanili. Lo scorso anno era sulle spalle di Wallace, che però ha optato per il 2. Per completare il quadro, si trasforma nome anche il suo account Instagram: da @nicolo_armini31 @nicolo_armini13. A volte, basta un semplice scambio di cifre per alimentare i sogni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

S.S.LAZIO 2019/2020⚪️??

Un post condiviso da Nicoló Armini (@nicolo_armini13) in data:

 

Leggi anche:

Milinkovic c’è: il serbo in gruppo nel primo allenamento anti-Sampdoria

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non confondere la cioccolata con la …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L ha liberata dal tiranno wallace

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Il meglio dei Social