Resta in contatto

News

Celta Vigo-Lazio 1-2: i biancocelesti vincono anche in Spagna

Celta Vigo-Lazio, probabili formazioni

Celta Vigo-Lazio chiude la settimana del ritiro di Marienfeld. I biancocelesti vincono la 9a amichevole consecutiva nella pre season

Celta Vigo-Lazio termina 1 a 2 per i biancocelesti, che ottengono la 9a vittoria consecutiva in altrettante amichevoli. Un record che si realizzava dal lontano 2006. In Spagna decide la doppietta di Ciro Immobile, che nel giro della prima mezz’ora di gioco indirizza in maniera definitiva la partita. Prima dell’intervallo Beltran accorcia le distanze, ma nella ripresa la squadra di Inzaghi non rischia nulla. Anzi, sfiora due volte il terzo gol e prende due traverse: con la testa di Acerbi e con il destro di Caicedo. L’attaccante ex Espanyol, subentrato nella ripresa, viene sostituito dopo pochi minuti: le sue condizioni sono da valutare.

Celta Vigo-Lazio 0-2 (7’pt, 30’pt Immobile, 42’pt Beltran)

Le formazioni ufficiali

Celta Vigo (4-4-2): Ruben Blanco; Kevin V., Aidoo, D. Costas (14’st Saenz), Olaza; Brais, Beltran, Lobotka, Denis; Iago Aspas, Lautaro.
A disposizione: Villar, Vieites, Nestor, Sisto, Molina, Carreira, Losada, Bermejo.
Allenatore: Fran Escriba.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Vavro (22’st Patric), Acerbi, Radu (14’st Bastos); Lazzari, Parolo, Leiva (14’st Cataldi), Luis Alberto (30’st Berisha), Jony (22’st Adekanye); Correa, Immobile (14’st Caicedo, dal 22’st André Anderson).
A disposizione: Guerrieri, Alia, Berisha.
Allenatore: Simone Inzaghi.

La cronaca

93′ – Finisce la partita.

89 ‘ – Giallo per Danilo Cataldi, fallo tattico.

81′ – Buono spunto di Adekanye sulla sinistra. L’ex Liverpool arriva sul fondo e crossa rasoterra per Lazzari, che manca l’appuntamento con il gol di pochissimo.

75′ – Fa il suo ingresso in campo anche Berisha, che subentra a Luis Alberto.

74′ – Ammonito Beltran

71′ – Giallo per Adekanye, che allarga un po’ troppo il gomito contro un avversario, che rimane a terra.

67′ – Altro doppio cambio per Inzaghi: Patric prende il posto di Vavro, Adekanye invece subentra a Jony. Entra anche Andrè Anderson per Caicedo, che ha accusato un problema fisico.

66′ – Bel tiro di Cataldi, che di prima intenzione – di sinistro – raccoglie una seconda palla e chiama Blanco al grande intervento.

63 – TRAVERSA anche per Caicedo. Splendida azione personale sulla sinistra di Correa, scarico per Caicedo: finta per rientrare sul destro e tiro a botta sicura, ma la palla si infrange sul legno alto.

61′ – Sostituzione per il Celta: fuori Costas, dentro Saenz.

59 ‘ – Triplo cambio per Inzaghi: Bastos per Radu, Cataldi per Leiva e Caicedo al posto di Immobile.

57′ – Fallo tattico di Jony, anche lui viene ammonito

56′ – Doppio giallo, uno per Immobile e uno per Costas: i due si sono scontrati in area di rigore.

51′ – Bell’idea di Aspas. Da fuori area, leggermente defilato a sinistra, prova a piazzare la palla sul palo lontano con un tiro a giro che si trasforma in un pallonetto: Strakosha tocca in calcio d’angolo.

47′ – TRAVERSA di Acerbi. Angolo di Jony, il difensore laziale salta bene e gira la palla che prende in pieno l’incrocio dei pali.

46’ – Riparte la gara.

45′ – Finisce il primo tempo

44′ – Giallo per Parolo. Entrata in ritardo su Lobotka a centrocampo.

42′ – Papera di Strakosha, Beltran riduce il vantaggio della Lazio. Tiro da fuori del giocatore del Celta, il portiere laziale sbaglia tutto e si fa passare la palla sotto il fianco.

38′ – Clamorosa occasione per il Celta. Da angolo, Aidoo salta tutto solo, completamente indisturbato, ma da due passi spedisce di testa la palla fuori dai pali.

30 ‘ – IMMOBILE! Doppietta per l’attaccante della Lazio, che riceve un cross di Lazzari e di prima intenzione  – al volo – gira in porta: palo interno e rete.

19′ – Sfiora il raddoppio la Lazio. Vavro anticipa un attaccante sulla trequarti offensiva, tocca la palla due volte e fa partire un bolide rasoterra col destro: Blanco si stende e salva in angolo.

17′ – Immobile si rende pericoloso. Dopo un bello scambio con Correa, arriva sul fondo col sinistro ma non vede alcun compagno in area: sterza e rientra sul destro, ma viene chiuso in corner.

14′ – VAVRO! Di testa, su angolo, prende bene il tempo a tutti ma non trova lo specchio della porta.

12′ Denis Suarez spaventa la Lazio. Destro dai 20 metri, Strakosha compie una super parata e devia in corner.

9′ – Rischia la Lazio sul giro palla. Acerbi scopre troppo la sfera, Aspas lo pressa ma Strakosha arriva in soccorso del suo compagno.

7′ – 0 a 1 per la Lazio! Segna Ciro Immobile!

5′ – La prima vera occasione è per gli spagnoli con Aspas, il cui tiro esce di un soffio.

0′ – Comincia la gara

 

Leggi anche:

Tounkara va alla Viterbese: due anni di contratto per l’ex Primavera

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] di ritiro a Marienfeld e dalla vittoria nell’amichevole spagnola contro il Celta Vigo (1 a 2, il nono successo consecutivo in estate). I biancocelesti potranno godere così di 48 ore di relax, prima di tornare a sudare martedì a […]

trackback

[…] romana della Gazzetta dello Sport parla dell’amichevole di ieri contro il Celta Vigo. Nelle pagine interne dedicate alla Lazio, come sul Corriere dello Sport, si esalta la prestazione […]

trackback

[…] scrive il quotidiano, con Napoli e Roma a contenderselo. In alto a destra un richiamo per la vittoria della Lazio di ieri sul Celta Vigo: “Super Lazio con show di […]

trackback

[…] Celta Vigo-Lazio 1-2: i biancocelesti vincono anche in Spagna […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News