Resta in contatto

News

Lazio-Al Shabab, i biancocelesti vincono il match per 5 a 1

Lazio-Al Shabab, oggi alle 10 l'amichevole contro gli arabi

Oggi alle 10 nella terza amichevole internazionale i biancocelesti si sono imposti per 5 a 1 contro gli arabi dell’Al-Shabab. Live su SoloLaLazio.it

Questa mattina alle 10 nel paese del ritiro tedesco di Marienfeld si disputerà la terza amichevole internazionale, Lazio-Al Shabab.

Gli arabi di Riad sono nelle lande tedesche per effettuare il ritiro estivo nella medesima località dei biancocelesti. Situazione ottimale per cogliere l’occasione di disputare un’amichevole, nonostante l’orario inconsueto. La squadra di Al Shabab è allenata dall’argentino Jorge Almiron arrivato appena questa estate.

La formazione biancoceleste (3-5-2):

Guerrieri; Vavro, Acerbi, Bastos; Patric, Parolo, Cataldi, Luis Alberto, Jony; Correa, Caicedo

Allenatore: Simone Inzaghi

Formazione Al Shabab (4-3-3):

Al-Oaisher; Muath, Sharahili, Salem, Al-Shamekh; Nasser Al-Omran, Majed Al Hantoshi, Abdulelah Al Shamary, Asprilla, Sebà, Hassan Al-Raheb

Allenatore: Jorge Almiron.

 

Primo tempo

1′- Inizia la partita

7′- Gol della Lazio. Grande lancio di Cataldi per Caicedo che a tu per tu con il portiere insacca il portiere avversario

10′- Azione Al Shabab. Cross dentro l’area di Al-Shamekh, Parolo spazza di testa

11′- Sfiora il raddoppio la Lazio con la combinazione Caicedo-Parolo

12′- Brutto fallo su Correa. Nervi tesi fra l’argentino e il giocatore dell’Al Shabab con il Tucu che si ributta a terra per il dolore. Entra lo staff. Parolo predica calma.

15′- Punizione battuta da Luis Alberto. Pallone che termina alto

17′- Altra occasione per la Lazio. Questa volta è Jony a non sfruttare l’azione, tiro di mancino troppo strozzato

19′-  Raddoppio della Lazio. Gran giocata di Correa all’interno dell’area di rigore. Tocco di punta a servire Jony che di piattone piazza il pallone in porta.

22′- Angolo Al Shabab. Bastos contiene Asprilla e manda il pallone in calcio d’angolo

25- Si scalda la panchina della Lazio composta da Milinkovic, Berisha, Radu, Adekanye, Immobile, Lazzari

27′-  Luis Alberto lancia Jony che aggancia di suola, e a sua volta da il pallone di ritorno a Luis Alberto, decisivo in uscita Abdullah Al-Oaisher, che manda il pallone in angolo.

29′- Gran giocata di Luis Alberto, palla per Jony che a sua volta lancia Correa, tocco per Caicedo troppo lungo

30′- Gol dell’Al-Shabab. Pasticcio di Acerbi che perde il pallone a causa di un fallo non fischiato dall’arbitro che ha preferito far proseguire il gioco. Seba alle spalle di Vavro viene servito da Hamddan e insacca alle spalle di Guerrieri

32′- Nervi tesi. Anche Cataldi resta vittima di un fallo e rimane a terra dopo una brutta entrata di Nasser

34′- Gol annulato a Caicedo. Il panterone, lanciato da Patric, aveva insaccato il pallone in posizione irregolare. Intanto la gara continua a essere nervosa, brutta entrata se pur regolare di Cataldi su Abdulmajeed

37′: Grande azione offensiva di Bastos che crea scompiglio in campo, palla a Luis Alberto che serve Caicedo, l’attaccante serve Correa ma viene intercettato da Salem

38′: Occasione Lazio,  Muath sbaglia il rinvio, ne approfitta Correa che serve Parolo, tiro destro bloccato da Salem

41′: Tris Lazio. Correa lanciato a tu per tu con Abdullah Al-Oaisher lo dribbla con una grande finta e deposita il pallone in rete

42′: Cataldi pressa alto,  e calcia potente di destro dal limite dell’area, palla fuori di poco.

43′- Bella parata di Guerriere sul bolide di Muath

45′- Fine primo tempo. La Lazio è in vantaggio per 3 a 1.

Secondo tempo

Molti cambi rispetto al primo tempo per la Lazio di Simone Inzaghi. Gli unici a rimenere in campo sono Acerbi, Patric e Guerrieri.

1′-Inizia il secondo tempo

2′- Primo sussulto di Lazzari che compie un buon cross. Pallone spazzato dalla difesa avversaria

4′- Gol annullato a Ciro Immobile (ora capitano) per posizione di fuorigioco

6′- Grande panico nell’area dell’Al Shabab. Pallone di Lazzari all’interno dell’area, Adekanye prova la giocata, la palla torna a Lazzari che serve Milinkovic. Il sinistro al volo del serbo termina fuori di poco

7′- Errore di Milinkovic. Brutta palla del serbo che serve Danilo all’interno dell’area di rigore, grande risposta di Guerrieri, Milinkovic si scusa con i compagni

7′- Contropiede Lazio. Immobile serve Adekanye, l’olandese mette dentro un gran pallone ma nessuno lo spinge in rete

9′- Andrè Anderson subisce un fallo al limite dell’area di rigore, sulla battuta andrà Milinkovic

11′- Tiro di Milinkovic che termina addosso alla barriera un po’ troppo vicina alla battuta

12′- E sono quattro! Grande combinazione tra Anderson e Berisha con quest’ultimo che serve Immobile. Gioco da ragazzi per Ciro che si gira rapidamente e calcia di sinistra

15′- Sostituzioni da parte della squadra araba

23′- Brutta notizia in casa Lazio. Infortunio di Milinkovic all’adduttore della coscia destra. Il serbo è costretto a lasciare il campo, al suo posto rientra Cataldi

73′- Quinto gol della Lazio. Dubbio tra Immobile e Adekanye su chi ha buttato dentro la rete il pallone. Il gol dovrebbe essere dell’olandese buttando il pallone di testa in rete.

77′- Grande azione di Anderson che porta il pallone all’interno dell’area e calcia sul primo palo. Parata e poi angolo per la Lazio.

77′- Esce Guerrieri, al suo posto entra Elia

83′- Occasione per Danilo Cataldi. Il centrocampista non è riuscito a superare il portiere avversario con un pallonetto

84′- Lancio di Cataldi per Immobile. Il portiere para di petto e manda in angolo

90′- Termina il match tra Lazio e Al Shabab. La formazione biancoceleste si è imposta sulla squadra araba con il risultato di 5 a 1.

 

Leggi anche:

Lazio Women, day one per le ragazze. Ricominciano gli allenamenti

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] l’amichevole di stamattina, la Lazio si concede un pomeriggio di svago. Gli uomini si Inzaghi sfrecciano sui Go Kart. Ecco il […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravi ragazzi siete il nostro orgoglio

trackback

[…] Lazio-Al Shabab, i biancocelesti vincono il match per 5 a 1 […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande LAZIO avanti sempre FORZA LAZIOOOOOOO

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News