Resta in contatto

News

Milinkovic verso la panchina nella sfida contro il Bournemouth

Milinkovic verso la panchina nella sfida contro il Bournemouth

Milinkovic potrebbe non partire titolare nella sfida in programma domani contro il Bournemouth. Nelle prime prove tecniche Inzaghi ha fatto a meno del serbo

Milinkovic potrebbe partire dalla panchina nella prima sfida internazionale prevista per domani in Inghilterra.

Ieri la squadra è tornata ad allenarsi nel centro sportivo di Formello e le prime prove tecniche effettuate da mister Inzaghi lasciano presupporre un centrocampo sprovvisto del serbo.

L’eventuale scelta del mister piacentino, come si legge sull’edizione odierna del Corriere dello Sport, non è necessariamenta legata al calciomercato. La Lazio sarà infatti impegnata in due partite in due giorni consecutivi: il Bournemouth domani e il Paderborn sabato. Questo comporta necessariamente una scelta ponderata al fine di gestire nel miglior modo possibile le energie dei giocatori a disposizione.

I possibili 11 in campo domani quindi, potrebbero essere: Strakosha, Vavro, Acerbi, Radu, Lazzari, Badelj, Parolo, Luis Alberto, Lulic, Correa e Immobile.

 

Leggi anche:

Lazio, Il Messaggero: “Borse di studio per chi non sfonda”

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Lulic a sinistra, con Jony che partirà dalla panchina. In mezzo al campo le uniche novità: Parolo, al posto di Milinkovic, e Luis Alberto mezzali, Badelj al centro sostituirà Leiva. In avanti Correa e […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per me il sergente adesso se non gioca è uguale perché tanto sono solo partite amichevoli a me interessa solo se resta o no cmq una cosa è certa mancano ancora si può dire una settimana all’ 8 agosto in poche parole alla chiusura del campionato inglese e da Manchester ancora nn è arrivata nessuna offerta come io spero però come la vedo io mi domando se lo vogliono il nostro sergente che aspettano a farla un offerta cmq con tutto il ? spero che il sergente rimanga con noi sfl…????????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La Lazio farà 2 partite in 2 giorni,è normale che non le giochi tutte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Penso che lo stiamo preservando affinché non si faccia male ..deve essere venduto !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma perché non ve riposate sti tre mesi?
Se rivedremo a fine agosto, ste notiziole non ce servono!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tanto resta, fatevene una ragione, altrimenti dare moneta vedere cammello.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che palleeeeeeeeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se è una decisione Tecnica per provare altre soluzioni ok ma prevedo o mejo penso che sia necessaria perche in PARTENZA quindi decisa da qualche postilla Contrattuale sulla nuova Destinazione.
Comunque non se ne puo piu è anche( normale ) parlarne

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

du palle,,,,, ogni giorno a parlà de Sergej, ma lasciamo in pace

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per riposarsi…..

trackback

[…] Milinkovic verso la panchina nella sfida contro il Bournemouth […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Solo per concedergli un po di riposo. Tanto fino alla prossima settimana la situazione sarà sempre questa. Sono alte le probabilità che rimane a roma, quanto meno fino al mercato di gennaio

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News