Resta in contatto

News

Lazio, Corriere dello Sport: “Milinkovic, che numeri”

Milinkovic, La Repubblica: "Spettro Premier League evaporato"

Tranquillo, sereno e sorridente. Questo è il Milinkovic che si è presentato ad Auronzo. Il sergente sembra non soffrire la pressione e regala grandi colpi.

Classe, eleganza e fisico. Questo è Milinkovic-savic. Il serbo nel primo giorno di allenamento ha regalato spettacolo mostrando tutto il suo repertorio. Inzaghi lo coccola e spera che il suo “Sergio” possa rimanere almeno un altro anno.

Come scritto sul Corriere dello Sport, Sergej sembra essersi imparato a convinvere con le pressioni del mercato. Lo si vede dal suo aspetto rilassato e sereno. È l’idolo dei tifosi biancocelesti, da quelli piú grandi a quelli più piccoli e tutti in cuor loro sperano in una sua permanenza almeno per un altro anno, proprio come mister Inzaghi.

Dal canto suo, il presidente Lotito aspetta l’evolversi della situazione. La valutazione che fa di Milinkovic si aggira intorno ai 100 milioni, anche se potrebbe accettare un’offerta compresa tra gli 80/90 milioni. Al momento peró nessuna squadra sembra intenzionata a spendere tale cifra, dunque bisognerà aspettare prima le grandi mosse dei top club.

L’agente di Milinkovic, Kezman, è prossimo a incontrare la società per decidere il futuro del serbo. Nel frattempo il “Sergente” si allenerà duramente nel ritiro di Auronzo scrollandosi di dosso tutte le pressioni del calciomercato.

Leggi anche:

Prime pagine dei maggiori quotidiani sportivi

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E bravo il nostro sergente e che bellezza vedergli fare gol

trackback

[…] Lazio, Corriere dello Sport: “Milinkovic, che numeri” […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando scrivono “vuole 100 ma potrebbe accettarne anche 80/90…” glie lo ha confidato Lotito o è una speranza di chi lo scrive?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News