Resta in contatto

News

Lazio, CorSport: “Il Tucu è intoccabile e per lui ingaggio più alto”

Lazio, Joaquin Correa

Lazio, la prima pagina dell’edizione romana del Corriere dello Sport blinda il giovane biancoceleste reduce da un finale di stagione di altissimo livello

La prima pagina dell’edizione locale del Corriere dello Sport parla di Lazio e del suo gioiello 24enne. “Blindato Correa, riconosciuto al giocatore il suo grande finale di stagione”, così si legge nel taglio alto della prima pagina.

La società capitolina ha deciso di premiare il giovane talento dopo una sola stagione in biancoceleste. Joaquin Correa è diventato il protagonista nel finale della scorsa stagione segnando gol pesantissimi in campionato e in Coppa Italia (al Milan in semifinale e all’Atalanta il 15 maggio). Il premio è arrivato ad appena una settimana dalla partenza per Auronzo: mercoledì scorso infatti il suo agente Lucci è stato in visita a Formello. Il tema del giorno, oltre a Badelj probabilmente in uscita, il suo aumento di ingaggio.

Il suo contratto ora, sempre con scadenza nel 2023, è di 2 milioni più bonus. Un riconoscimento importante cui segue la totale intoccabilità in tema di calciomercato. La Lazio lo ha blindato e dalla prossima stagione partirà assolutamente da titolatissimo. Inzaghi potrà usarlo alle spalle di Immobile sia nel modulo 3-5-2 sia nel 4-4-2, oppure potrebbe reinventarlo esterno nel 4-3-3.

 

Leggi anche:

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi (FOTO)

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ed è vero Corea non si tocca è incredibile e deve. Rimanere alla Lazio lo volete capire si o no

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grazie a Dio,! È uno dei migliori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

BENISSIMOOOOO!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Tucu! E migliorerà ancora secondo me ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il mio amore non si tocca

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile prosegue la sua striscia di gol anche contro la Fiorentina

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News