Resta in contatto

DIRETTA

Atalanta-Lazio 0-2: la Coppa Italia è dei biancocelesti

Atalanta-Lazio, i biancocelesti vincono la Coppa Italia con Milinkovic e Correa

Atalanta-Lazio finisce 0-2 per i biancocelesti, che sotto il cielo di Roma alzano la 7° Coppa Italia della propria storia. Succede tutto nel finale: all’81 Milinkovic, appena entrato, segna il vantaggio di testa su angolo, al 90′ Correa raddoppia con una splendida azione personale in ripartenza.

Le formazioni ufficiali

Atalanta (3-4-1-2)
Gollini; G. Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; A. Gomez; Ilicic, Zapata
A disposizione: E. Berisha, F. Rossi, Palomino, Ibanez, Reca, Gosens, Colpani, Delprato, Pessina, Pasalic, Barrow, Piccoli
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Lazio (3-5-2)
Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile
A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Radu, Patric, Romulo, Durmisi Badelj, Cataldi, Milinkovic, Jordao Neto, Caicedo
Allenatore: Simone Inzaghi

Arbitro: Luca Banti
Assistenti: Vuoto-Manganelli
IV Uomo: Maresca
VAR: Calvarese
AVAR: Peretti

 

Le interviste pre partita dei protagonisti

Lucas Leiva (@LazioStyle)

Siamo molto ottimisti, abbiamo fiducia nei mezzi della squadra. Abbiamo meritato di arrivare qui, battendo squadre forti. Oggi è una serata importante e speriamo di alzare un’altra coppa.

In una finale può succedere di tutto. Questa squadra ha vinto l’anno scorso,  speriamo di giocare ugualmente anche stasera e alzare la coppa un’altra volta. Sarebbe importante per noi, per lo staff e per tutti i nostri tifosi.

Lucas Leiva (@RaiSport)

Partita difficile tra due squadre che hanno meritato. Stasera è una sfida da 50 e 50. C’è fiducia: abbiamo analizzato le sconfitte in campionato e possiamo fare melgio. Ci vuole una partita di squadra e noi abbiamo dimostrato che siamo molto forti.

Tare (@RaiSport)

Più che una grande emozione, stasera deve essere una festa dello sport. Ci sono due squadre che hanno meritato e noi speriamo di vincere per dare un senso a questa stagione.

Era previsto il turn over a Cagliari, perché alcuni giocatori hanno giocato tanto e c’erano piccoli acciacchi per qualcuno.

Il segreto di questa Lazio non lo so, mi piacerebbe vederla in tutte le competizioni come l’ho vista in Coppa Italia. Noi dobbiamo crescere nella costanza di risultati.

Filippo Inzaghi (@Raisport)

Oggi deve essere una bella giornata di sport, speriamo non succeda niente fuori. Sarà una bella finale, sono contento per mio fratello che si è preso tante soddisfazioni con la Lazio. Io sono legato per tanti motivi ad entrambe le squadre. Mi auguro che sia un bella partita, con due allenatori bravissimi che meriterebbero di vincere entrambi.

Non c’è stato nessuno scambio di consigli Simone. Lui è uno dei più bravi. Anzi, sono più i consigli che lui da a me che non il contrario.

Se sarà più importante la fase offensiva o quella difensiva oggi non lo so. Nel calcio ci vogliono entrambe le fasi, l’altra partita è stata equilibrata, nonostante il risultato. Non so oggi come l’ha preparata Simone. Penso che la Lazio abbia potenziale per vincere. Da tecnico sarà bello vedere cosa avranno preparato i due allenatori.

De Roon (@LazioStyle)

Difficile dire come mi sento in questo momento, ma se senti i tifosi e lo stadio capisci qual è l’entusiasmo. Non siamo favoriti, sarà una gara equilibrata, loro sono forti. Possiamo vincere, ma contro la Lazio possiamo anche perdere. Li rispettiamo, ma siamo in fiducia e vogliamo vincere.

De Roon (@RaiSport)

Speriamo di riuscire a mettere in campo lo spirito giusto. L’atmosfera è straordinaria: la sentiamo da tutto il giorno. L’obiettivo è solo quello di alzare la coppa. Abbiamo fiducia, ci crediamo. Loro sono più esperti, li rispettiamo ma sappiamo che possiamo vincere, quest’anno li abbiamo già battuti due volte. È emozionante avere qui tutti questi tifosi.

 

Ai microfoni di Rai Sport ha parlato anche Walter Zenga che si è così espresso sul match di stasera: “Sarà una bella partita tra due squadra che giocano un calcio spettacolare. La Lazio ha perso due volte in campionato, ma Inzaghi sa cosa fare per battere l’Atalanta. Difficile fare un pronostico. Non si può dire più una squadra o l’altra, altrimenti rischi di sbagliare. È tutto apertissimo“.

Sulla stessa linea dell’ex tecnico del Crotone si è espresso anche un doppio ex come Guglielmo Stendardo. ospite negli studi Rai, ha detto: “Sarà una bella partita, conosco entrambi gli allenatori e la loro filosofia di gioco. Si deciderà sugli episodi come ogni finale“.

 

Lo spogliatoio biancoceleste

L’arrivo della Lazio

Olympia e il falconiere Juan Bernabè sotto la Nord

Tommaso Rocchi saluta i tifosi

La Lazio scende in campo per il riscaldamento

Il riscaldamento dei biancocelesti

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altro da Dirette