Resta in contatto

News

Lazio-Atalanta, Il Messaggero: “Tonica e sveglia fino al 90′ o sono guai”

Lazio, tutte le decisioni del Giudice sportivo per i biancocelesti

Lazio-Atalanta, la squadra bergamasca è un vero e proprio killer delle riprese. Per la squadra capitolina secondo il quotidiano, è un vero e proprio esame

A pochi giorni dalla partita di campionato Lazio-Atalanta in programma domenica alle ore 15 allo Stadio Olimpico, Il Messaggero analizza e confronta le prestazioni di entrambe le squadre nei secondi tempi.

I bergamaschi hanno dimostrato di essere una squadra testarda che nelle riprese ha costruito la sua corsa fino al quarto posto. Nelle ultime 14 sfide di campionato i nerazzurri, infatti, hanno vinto ben 10 partite nel secondo tempo.

Sono numeri questi, che potrebbero spaventare la formazione biancoceleste, rea da parte sua di cali di concentrazione negli ultimi quindici minuti dei match. La Spal, il Milan e il Chievo Verona d’altronde non sono altro che esempi recenti di quanto la squadra capitolina soffra nel proteggere il risultato nelle riprese.

Sicuramente le qualità tecniche biancocelesti possono mettere in difficoltà i nerazzurri. Soprattutto considerato il rientro di Luis Alberto e il tridente d’attacco in grado di invadere splendidamente gli spazi. Non è dunque un caso che il mister Inzaghi stia preparando la sfida allenando i biancocelesti, non solo sulla tattica, ma anche sulla tenuta.

Inoltre, una vittoria contro l’Atalanta non significherebbe solo continuare la lotta per un posto in Champions League, ma per il mister sarebbe anche una grande soddisfazione personale: 63 vittorie sulla panchina biancoceleste, le stesse di Sven Goran Eriksson.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News