Resta in contatto

News

Lazio, le decisioni del Giudice sportivo su Milinkovic e Luis Alberto

Milinkovic verso la panchina nella sfida contro il Bournemouth

Lazio, il Giudice sportivo si è espresso sulle squalifiche da infliggere a Sergej Milinkovic-Savic e Luis Alberto: la decisione.

La Lazio conosce le squalifiche inflitte dal Giudice Sportivo nei confronti di Sergej Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Il serbo era stato espulso al 34′ della sfida con il Chievo, per il calcio di reazione rifilato a Stepinski. Lo spagnolo aveva invece applaudito sarcasticamente l’arbitro Chiffi al fischio finale.

Per entrambi, i provvedimenti fanno sorridere Simone Inzaghi: la squalifica per i due centrocampisti è di una giornata. Milinkovic si vede inflitta anche una multa di 10mila euro. Questa la motivazione della sanzione: “Per gesto di reazione nei confronti di un calciatore avversario, al 34° del primo tempo, a giuoco in svolgimento, senza alcuna conseguenza fisica per il medesimo”.

Un turno di stop anche per Luis Alberto, “per avere, al termine della gara, rivolto un ironico applauso all’arbitro”. Sia lui che Sergej salteranno quindi solamente la prossima sfida di campionato della Lazio, domenica alle ore 18 in casa della Sampdoria. Domani sera a San Siro, per la semifinale di Coppa Italia contro il Milan, i due saranno invece regolarmente in campo.

Qui trovate il comunicato del Giudice sportivo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News