Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Settore giovanile

Italia Under 16, tra i convocati c’è Riosa della Lazio

UEFA Development al via con la presenza di un aquilotto

Da giovedì 4 a lunedì 8 aprile, andrà in scena a Radenci (Slovenia) il torneo UEFA Development riservato alle Nazionali Under 16. Tra i convocati dell’Italia è spuntato il nome di Michele Riosa. Il giovane attaccante della Lazio, classe 2003, ha visto stravolgersi la carriera nel giro di pochi mesi. Fino alla scorsa stagione, infatti, giocava nei dilettanti con l’Urbetevere. Poi la chiamata della Lazio, tanti gol, prestazioni memorabili e ora la chiamata azzurra. Ci auguriamo che sia la prima chiamata di una lunga serie.

L’elenco dei convocati

Portieri: Elia Priori (Inter), Tommaso Luci (Fiorentina);

Difensori: Giovanni Bonfanti (Atalanta), Alessandro Cavallini (Sassuolo), Diego Danesi (Brescia), Riccardo Turicchia (Juventus), Giorgio Scalvini (Atalanta), Walelu Penazzi (Chievo Verona);

Centrocampisti: Gabriele Berto (Atalanta), Giovanni Fabbian (Inter), Luca Schirone (Cremonese), Pietro Antonioni (Bologna), Riccardo Tomella (Milan), Alessandro Logrieco (Roma), Andrea Oliveri (Atalanta), Valentino Salducco (Juventus);

Attaccanti: Alessio Rosa (Atalanta), Andrea Bonetti (Juventus), Michele Riosa (Lazio), Bruno Umile (Napoli).

Staff: Tecnici federali: Mirco Gasparetto, Massimo Mutarelli; Preparatore dei portieri: Graziano Vinti; Preparatore atletico: Marco Montini; Medici federali: Gianluca Fedeli; Fisioterapista: Alessandro Lastoria.

Il calendario delle gare

Prima giornata (4 aprile)

Ore 16: ITALIA-Slovenia (Radenci)

Ore 16: Albania-Perù (Bakovci)

Seconda giornata (6 aprile)

Ore 16: Albania-ITALIA (Radenci)

Ore 16: Slovenia-Perù (Bakovci)

Terza giornata (8 aprile)

Ore 11: ITALIA-Perù (Bakovci)

Ore 11: Slovenia-Albania (Radenci)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Settore giovanile