Resta in contatto

News

Inter-Lazio, De Vrij out anche questa volta

Inter-Lazio, Neanche questa volta ci sarà De Vrij. Un problema muscolare alla coscia lo terrà fuori per la terza volta di fila contro la sua ex squadra.

Stefan De Vrij fa tre su tre. Anche questa volta non ci sarà contro la sua ex squadra. Era già in dubbio la sua presenza perché aveva accusato qualche acciacco già durante i suoi impegni con la nazionale olandese. Poco fa è arrivata l’ufficialità con un comunicato sul sito ufficiale dell’Inter F.C.

Nella mattinata di oggi, si legge sul documento, il difensore è stato sottoposto ad una risonanza magnetica che ha evidenziato una distrazione all’adduttore della coscia destra. Per questo motivo non potrà scendere in campo domenica sera.

L’ex centrale della Lazio nel match d’andata all’Olimpico, finito 3-0 per l’Inter, è stato per 90 minuti in panchina. Poi aveva saltato il quarto di finale in Coppa Italia, deciso a favore dei biancocelesti solo dopo i calci di rigore. Anche in quell’occasione si trattava di infortuni. A questo punto, per vedergli giocare una partita da ex i tifosi laziali dovranno aspettare la prossima stagione.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Seeeeeee. …..ancora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

CONIGLIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Febbre da coniglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Coniglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È solo cacasotto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forse si vergogna di vedere i nostri Colori !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Me viene da pensá che qualcuno nello spogliatoio della Lazio gli ha puntato il ditino in faccia, dopo il rigore famoso, e gli abbia detto: cerca de nn incrociá più la nostra strada…hai visto mai che quel ginocchietto fracico salta definitivamente?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E adesso?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Paura eeee…. ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Secondo me è l’unico affare che è riuscito a strappare Lotito,non giocare contro di noi,mi sembra molto chiaro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che delusione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ciao

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Da vigliacco a vigliacco il lupo perde il pelo ma non il vizio!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io dico che l’Inter Nun se fida,Forse ha paura….. gli dovesse tornare un rimorso di coscenza!!! ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

fa parte dell’accordo tra er sor lotito e l’inter…fidateve!!!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News