Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Rassegna stampa 23 marzo, le prime pagine dei quotidiani sportivi (FOTO)

Rassegna 23 marzo

Nazionale, al via il cammino verso Euro 2020. Calciomercato, le prospettive in vista dell’estate

Andiamo a sviscerare i temi caldi nella nostra rassegna quotidiana. Tema centrale che ovviamente risulta la Nazionale, oggi a Udine parte il cammino di qualificazione degli azzurri. Tanto calciomercato con le idee dei top team che iniziano a delinearsi.

La prima del Corriere titola ‘Euroventenni’: Mancini è intenzionato ad abbassare drasticamente l’età media della squadra ed è pronto a lanciare nella mischia il baby attaccante della Juve, Moise Kean, al fianco di Immobile. Presenti questa sera a Udine contro la Finlandia – calcio d’inizio ore 20:45 – tanti altri giovani, da Bernardeschi a Donnarumma fino ad arrivare a Barella. Proprio di Barella, centrocampista del Cagliari, si parla in taglio basso. Il Napoli sarebbe interessato al giovane regista rossoblù, ma il Presidente Giulini (Cagliari) frena: “50 mln non bastano”. Taglio basso dedicato anche ad un’operazione di mercato della Lazio: ‘Colpo Adekanye. Da Liverpool sicuri: <<Ha scelto i biancocelesti>>’.

La nostra rassegna prosegue con la Gazzetta dello Sport, che apre anch’essa con gli azzurri in primo piano. In particolare si parla del giovane Kean, primo giocatore del nuovo millennio a vestire da titolare la maglia dell’Italia. ‘La giovane Italia va a 2000’ il titolo per evidenziare questo primato per il giovanissimo attaccante bianconero. In spalla si parla dei bomber delle milanesi: Lautaro Martinez e Krzysztof Piątek. Entrambi a segno con le rispettive Nazionali.

Edizione odierna di Tuttosport che tratta con particolare attenzione il futuro di una giovane promessa del calcio mondiale: Joao Felix diciannovenne del Benfica. Stando a quanto riportato dal quotidiano torinese, sul talento portoghese, ci sarebbe anche la Juventus in vista della prossima sessione di calciomercato. Il prezzo per il ‘nuovo CR7? 120 mln’. Intervista al presidente del Benfica sui giovani promettenti che dispone la sua rosa. In regalo a Tuttosport una maglia del Benfica da portare a Superga, in occasione del 70° anniversario del disastro aereo che colpì il grande Torino.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News