Resta in contatto

News

Lazio, oggi provino per Strakosha. In dubbio Lulic

Gazzetta dello Sport, Strakosha tra personalità e parate decisive

Lazio, oggi Strakosha effettuerà il primo test  per valutare se il dolore alla spalla gli permetterà o meno di scendere in campo a Firenze.

È rimasto stoicamente in campo nonostante il dolore. “Non muovo più la spalla” diceva ai compagni sul finale di partita contro la Roma. In settimana però non sembra aver recuperato a pieno e ora Strakosha è in forte dubbio per il match contro la Fiorentina.

Inzaghi spera di non perdere il numero uno albanese, ma sarà decisivo il test di questa mattina. Da valutare le condizioni della spalla sinistra. La contusione subita nel derby non sembra essersi del tutto riassorbita. In preallarme Proto, dunque, che potrebbe così fare il suo esordio in Serie A. Per il portiere belga solo quattro presenze in stagione, tutte in Europa League.

Anche Lulic in dubbio

Oggi verranno valutate anche le condizioni di Senad Lulic. Il capitano, ieri assente per precauzione nell’amichevole in famiglia contro la primavera, accusa un affaticamento all’adduttore. Come per Strakosha, resta in dubbio il suo impiego nella partita di domenica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News