Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Spalletti: “Anche Nainggolan sa battere i rigori. Però l’ha sbagliato”

L'errore di Nainggolan

Spalletti in conferenza stampa dopo la sfida all’Eintracht ha commentato l’errore di Brozovic e ha ricordato quello di Nainggolan in Coppa Italia

Il pareggio di ieri contro l’Eintracht non compromette nulla, ma ingarbuglia il calendario dell’Inter. Con una vittoria netta avrebbe potuto gestire il ritorno e concentrare le forze in campionato. Ma l’errore di Brozovic dagli undici metri ha complicato i piani di Spalletti.

Il mister toscano, dopo il match di Europa League finito 0 a 0, in conferenza stampa ha parlato dell’episiodio. Ha detto che in rosa molti sono bravi dal dischetto. “Politano è fortissimo nel battere i rigori secondo me, così come Perisic, Lautaro e anche lo stesso Brozovic.” Poi il tecnico neroazzurro ha citato anche un altro calciatore. “C’è anche Nainggolan che li sa battere, però l’ha sbagliato” e ha riso, in chiaro riferimento all’errore contro la Lazio in Coppa Italia.

Il ricordo del penalty sparato alto dal ninja un mese fa nel quarto di finale di Coppa Italia è ancora meravigliosamente vivo nelle menti dei tifosi biancocelesti. E anche in quelle interiste a quanto pare. Magari un po’ meno dolcemente. Il tentativo di riderci sopra è un ulteriore segnale di quanto quella sconfitta bruci ancora. Sopratutto a Spalletti, tradito proprio da uno dei suoi pupilli.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News