Resta in contatto

News

La Lazio ricorda il trionfo dei 4 derby su 4 con un video

Lazio 4 derby su 4

La Lazio celebra l’anniversario del poker del 1997/98.

Il derby vinto sabato dalla Lazio richiama alla mente altre stracittadine vinte, entrate nella storia. Come i quattro successi su quattro, che i biancocelesti piazzarono nella stagione 1997/98.

Genealogia di un poker

Un poker che si completò proprio l’8 marzo di 21 anni fa: nel 1998 la squadra di Sven-Göran Eriksson superò 2-0 la Roma, nella sfida di ritorno in campionato. Un trionfo, il quarto di quell’annata, firmato da Alen Boksic e Pavel Nedved.

Il filotto era comincia il 1° novembre 1997, con il 3-1 arrivato in inferiorità numerica: Roberto Mancini, Pierluigi Casiraghi e Pavel Nedved calarono il tris nella gara d’andata di Serie A.

Il 6 e il 21 gennaio 1998, invece, fu la volta del doppio confronto nei quarti di Coppa Italia: all’andata Alen Boksic, Vladimir Jugovic, Roberto Mancini e Diego Fuser furono i protagonisti di un 4-1 storico. Due settimane più tardi, quando i giallorossi allenati da Zeman sembravano aver in mano almeno il pareggio (Paulo Sergio aveva risposto al rigore trasformato da Jugovic), ecco il gol allo scadere di Guerino Gottardi per il 2-1 finale.

Il video celebrativo della Lazio

Per celebrare il poker di ventun’anni fa, il club biancoceleste ha pubblicato sui propri canali social questo video:

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News