Resta in contatto

News

Lazio-Roma, Di Francesco: “3-0 risultato troppo pesante, abbiamo sottovalutato il derby”

Di Francesco

L’allenatore della Roma ha parlato a DAZN dopo la sconfitta nel derby

Il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco, ha parlato intervistato dai microfoni di DAZN dopo la sconfitta nel derby contro la Lazio.

“Il primo tempo è stato sotto le aspettative, abbiamo perso troppi duelli e la Lazio l’ha portata lì nel suo territorio. Nella ripresa abbiamo avuto le occasioni, poi il rigore ci ha tagliato le gambe. Su un fallo laterale non si può prendere gol, le marcature vanno riviste come fatto a Frosinone, si prende gol con troppa facilità e marchiamo in maniera sbagliata.”

Di Francesco ha parlato della momento della squadra

“Commettiamo troppi errori e il gioco non è bastato a rincorrere nella ripresa, non sempre si riesce a riprendere la partita. Mentalmente quest’anno gira in un certo modo, dobbiamo cambiare questo aspetto e l’approccio non è positivo. La potevamo riprendere, il 3-0 è un risultato troppo pesante. Non si può sottovalutare un derby, nessuno sta pensando alla Champions però sono cose che si ripetono troppe volte e bisogna ancora lavorare tanto a livello mentale.”

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News