Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio-Roma, Ballotta: “Nel derby non esiste una favorita, speriamo di vincere”

Marco Ballotta

L’ex portiere della Lazio ha parlato del derby in programma questa sera

L’ex portiere della Lazio Marco Ballotta, ha parlato ai microfoni di gianlucadimarzio.com per presentare il derby in programma questa sera.

“Nel derby non esiste una favorita. Speriamo che oggi arrivino i tre punti, sarebbero fondamentali in chiave Champions. Punto sulla personalità di Immobile, nonostante non sia al top della forma. Dall’altra parte Dzeko è sempre un fattore, c’è anche la sana sfrontatezza di Zaniolo. Chi avrei sempre voluto con me al derby? Magari Nesta. Era quello che dava più sicurezza: faceva reparto da solo, risolveva tante problematiche”

Ballotta ha parlato anche di Simone Inzaghi

“Lo ammetto, non me lo vedevo tanto da allenatore. Ho conosciuto bene il calciatore e il ragazzo, so bene come è fatto. Abbiamo sempre avuto un bel rapporto, passavamo tanto tempo insieme nel prepartita e in ritiro. Giocando a biliardo, per esempio. Lui voleva sempre vincere. Anche rubando eh! Era una costante, la voglia di vittoria ce l’ha di natura, doveva riuscirci in qualsiasi modo. Quando perdeva buttava per aria tutto. -Non vale!-, poi diceva. Insopportabile. Oggi sta dimostrando quanto vale, tenendo testa a tutte le pressioni che mette una piazza come Roma. E questo lo fa crescere in fretta come allenatore”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News