Resta in contatto

News

Corriere dello Sport: “Lazio derubata e danneggiata”

Europa League, Strakosha

L’edizione odierna del quotidiano sportivo pone l’accento sull’episodio arbitrale contro la Lazio.

“Rabbia Lazio“, il Corriere dello Sport commenta così la gara di ieri a Siviglia, che nel complesso ha dimostrato di essere una squadra più forte e con più esperienza. Se l’arbitro Taylor ieri però avesse dato al 18′, sullo 0-0, il rigore a Lulic per fallo di Mercado la storia sarebbe potuta essere ben diversa. Anche perchè il difensore argentino sarebbe dovuto essere espulso, avendo commesso un netto fallo da ultimo uomo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Federico
Federico
1 anno fa

Lazio non all’altezza bisogna ammetterlo. C’è un presisente che non vuole crescere! ormai lo sappiamo da anni.Lo scudetto è rimanere tra 5º/7ºposto…NESSUNA COLPA AL MISTER che fra non molto diventerà la causa dei risultati sbandierati non raggiunti. Forza Lazio

Angelo Vannicola
1 anno fa

Non credo sia giusto dare la colpa all’arbitraggio.. Ha sbagliato di sicuro l’arbitro, ma siamo obiettivamente una squadra non all’altezza di certe sfide europee

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News