Resta in contatto

News

Siviglia-Lazio, Kjaer: “Abbiamo ottime possibilità di passare”

Siviglia

Kjaer, difensore del Siviglia, parla alla vigilia del match contro la Lazio ai microfoni di Tuttomercatoweb.com: “Vogliamo vincere l’Europa League, possiamo farcela”.

Kjaer, capitano della nazionale danese, è rimasto molto soddisfatto dalla prova offerta dalla squadra spagnola all’andata all’Olimpico.

“Una vittoria per 1-0 contro una squadra di livello come la Lazio è ovviamente un buon risultato, ma credo che abbiamo avuto le occasioni per chiudere l’incontro anche sul 2-0 o addirittura il 3-0. Mi sono divertito tanto in campo. In ogni caso, dobbiamo essere soddisfatti di quanto ottenuto all’Olimpico. La cosa che conta più di tutte è che in vista del ritorno abbiamo un gol fuori casa di vantaggio, oltre al clean sheet. Contro i biancocelesti abbiamo offerto una prova corale molto positiva e non ho dubbi sul fatto che abbiamo già adesso ottime chance di passare il turno e arrivare agli ottavi”.

Kjaer nella sua carriera ha giocato anche nella Roma, per questo la Capitale rimarrà sempre un posto speciale per lui…

“È stato fantastico tornare lì. Mi diverto sempre quando torno in Italia, nella capitale, all’Olimpico… Ho ottimi ricordi della mia avventura in giallorosso: ho vissuto una bella stagione alla Roma in prestito dal Wolfsburg nel 2011-2012. Anche a livello privato, questa città sarà sempre speciale per me. Pensate infatti che due anni fa mi sono sposato con mia moglie proprio a Roma. Ho ancora tanti amici là, in Italia in generale, e mi porto dietro moltissimi bei momenti sia come uomo che come calciatore di questa meravigliosa piazza”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News