Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio Primavera, il 2023 parte con un pareggio: a Cosenza termina 2-2

Dutu nel finale salva i biancocelesti

Di Simone Brisi

Poche emozioni nel corso del primo tempo, tanto palleggio. La prima occasione arriva al 27′ ed è per il Cosenza con Di Fatta che obbliga Magro al grande intervento. Al 45′ il Cosenza passa in vantaggio con un bel colpo di testa di Novello. Finisce 1-0 il primo tempo. Nella ripresa il Cosenza guadagna subito un calcio di rigore. Dal dischetto Di Fatta si fa ipnotizzare da Federico Magro. Al 50′ Colistra sfiora l’1-1. Al 51′ ci prova Di Tommaso di testa, blocca Iovino. Al 55′ si riaffaccia in avanti il Cosenza, ma Magro blocca il tiro di Novello. Al 70′ calcia Crespi, palla fuori. Al 74′ Crespi subisce fallo in area e l’arbitro assegna un calcio di rigore per la Lazio. Dal dischetto va lo stesso Crespi, che non sbaglia, ristabilendo la parità. All’81’ errore di Ruggeri e il Cosenza in contropiede segna il nuovo vantaggio con Di Fatta. All’86’ Balde sfiora il 2-2, il suo tiro termina alto. All’89’ la Lazio riacciuffa il pareggio con Matteo Dutu di testa su cross di Bertini. Finisce 2-2, il Cosenza interrompe la striscia di vittorie consecutive della Lazio, che inizia con un pari il 2023.

 

Tabellino:

COSENZA (3-5-2): Iovino; Pedalino, Belgiovine, Spingola; Elia, Sirimarco, Marino (77′ Musso), Di Bartolo, Novello (85′ Violante); Attanasio (46′ Zorom), Di Fatta (90′ Costanzo).

A disp.: Pompei, Sicilia, Bellotti, Bevilacqua, Kore, Gigliotti, Mammolito, Occhiuto.

 

All.: Antonio Gatto.

 

LAZIO (4-3-1-2): Magro; Floriani (90′ Petta), Milani, Dutu, Ruggeri; Colistra (66′ Bigonzoni), Bertini, Di Tommaso; Napolitano (53′ Balde); Sana Fernandes (90′ Brasili), Crespi.

A disp.: Morsa, Martinelli, Cesari, G. Rossi, A. Rossi.

 

All.: Stefano Sanderra.

 

Marcatori: 45′ Novello (C), 75′ Crespi (rig. L), 81′ Di Fatta (C), 89′ Dutu (L)

Ammoniti: Sana Fernandes (L), Belgiovine (C), Colistra (L), Di Bartolo (C)

Note: al 47′ Magro (L) para un calcio di rigore a Di Fatta (C)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Vittoria in rimonta sul Lecce che vale il sorpasso all'Atalanta. Ora la Roma è più vicina ...
Contro i salentini, la squadra di Sanderra giocherà sapendo i risultati delle avversarie...
La Lazio Primavera vince in Sardegna. Decide l'attaccante albanese...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio