Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Lazio, la sosta per evitare altre situazioni come Strakosha e Luiz Felipe

La società si sta muovendo sensibilmente per blindare i titolari ed evitare partenze a zero

Di Simone Brisi

La Lazio sta sfruttando questa sosta forzata causa Mondiale per sistemare le situazioni scomode a livello contrattuale. In scadenza a giugno ci sono soltanto due calciatori, Radu – che ha annunciato il ritiro dal calcio giocato – e Pedro, con cui si discuterà di un prolungamento annuale prossimamente. Ma intanto tre delle situazioni più spinose sono state sistemate. Lazzari ha già firmato il prolungamento, a breve toccherà a Romero (accordo già raggiunto per allungare l’attuale scadenza di giugno) e poi a Cataldi. Si valutano anche i prolungamenti (fino al 2027) di Zaccagni (2025) e Felipe Anderson (2024), in attesa di capire come si concluderà la trattativa più spinosa, quella legata al possibile rinnovo di Milinkovic. Una strategia, quella dei rinnovi anticipati che la Lazio sta adottando, che può sicuramente aiutare il club a non perdere patrimoni senza incassare come successo con Luiz Felipe e Strakosha qualche mese fa e avere più forza in un’eventuale sede di mercato. Ma soprattutto per blindare molti dei titolari della rosa di Maurizio Sarri, che sogna la Champions League e che si appresta a preparare la seconda parte di stagione. Meglio farlo con qualche certezza in più, anche a livello contrattuale

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ruggero
Ruggero
1 anno fa

Avremo giocato 0 anni senza portiere x far giocare gli uomini di Tare Berisha e Strakosha, manco in promozione giocherebbero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandi rimpianti strakosha e l.felipe😂😂😂😂😂

Val
Val
1 anno fa

Non averci nemmeno incassato 1 euro se permetti fa girare le scatole ancora di più.

Articoli correlati

Il tacco di Socrates. Torna la rubrica di Sandro Di Loreto con una riflessione sulla...

Era iniziata nel migliore dei modi, anche grazie a una domenica primaverile, che era sembrata...

Lazio - Bologna, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio