Resta in contatto

News

Qui Auronzo – La squadra è arrivata in albergo

La Lazio è arrivata ad Auronzo di Cadore. Applausi e cori per i giocatori alla discesa dal pullman.

Auronzo 2022 è ufficialmente iniziato. La Lazio è arrivata nella località cadorina nel tardo pomeriggio di oggi. Già verso le 17:30 davanti all’albergo dove risiederà la squadra in questi giorni si erano cominciati ad assiepare diversi tifosi e anche qualche abitante locale, ormai abituato da quindici anni alla presenza delle aquile nella paese in questo periodo. Pochi minuti prima delle 19 un pullman nero a due piani ha fatto il suo ingresso lungo il corso principale del paese. A bordo, la prima squadra della capitale, accolta dagli appalusi dei presenti.

Sguardi sorridenti dei giocatori a bordo, vicini ai finestrini, alla vista della calorosa accoglienza loro riservata. La cittadina infatti è tutta adornata di bianco e celeste. Tanti sono gli striscioni di benvenuto e le bandiere appese ai balconi e in giro si vedono parecchie persone con felpe, cappellini e magliette con il simbolo della Lazio in bella vista.

Alla discesa dal bus i primi cori sono stati tutti per Ciro Immobile. Molto acclamati anche Sarri, Luis Alberto e Pedro. Prese le valigie sono tutti subito entrati nell’hotel. Domani si inizierà a lavorare sul campo. Primo appuntamento in mattinata alle ore 9 e seconda seduta nel pomeriggio.

 

RIVIVI QUI LA DIRETTA FACEBOOK DELL’ARRIVO DELLA SQUADRA.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News