Resta in contatto

Casa Lazio

Formello, assenti alla rifinitura Strakosha e Marusic. Ballottaggio Patric-Luiz Felipe

Formello, assenti 2 titolari alla rifinitura per preparare il big match di domani contro il Milan. Ballottaggio al centro della difesa.

Adam Marusic e Thomas Strakosha sono risultati assenti alla rifinitura di oggi a Formello per la gara contro il Milan primo in classifica. Pronti a prendere il loro posto sono Reina e Hysaj, anche se per il portiere albanese ha ancora una possibilità di partire titolare per domani sera. In difesa sono sicuri del posto Lazzari ed Acerbi. Mentre Patric, che anche oggi ha svolto un riscaldamento differenziato, è in ballottaggio con L. Felipe per l’altro posto al centro della difesa. Il difensore brasiliano è favorito sullo spagnolo. Mentre le scelte sono scontate a centrocampo e in attacco. Il trio di centrocampo sarà il solito: Milinkovic, Leiva e L. Alberto. Invece in attacco ci saranno F. Anderson, Immobile e Zaccagni. Pedro ha svolto un lavoro differenziato sul campo adiacente e difficilmente verrà convocato.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Strakosha (Reina); Lazzari, L. Felipe (Patric), Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Leiva, L. Alberto; F. Anderson, Immobile, Zaccagni. A disp.: Reina, Adamonis, Patric, Marusic, Radu, Akpa Akpro, Cataldi, Basic, Cabral, Moro, Romero. All.: Sarri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio