Resta in contatto

Lazio Femminile

Colpaccio Lazio Women: calato il tris al Sassuolo

Lazio Women, al Fersini affondato il Sassuolo terzo in classifica.

Di Chiara Hujdur

Ecco la Lazio Women che non ti aspetti. Al Fersini le biancocelesti stendono a sorpresa il Sassuolo per 3-1, portando a casa il secondo risultato utile consecutivo dopo il pareggio strappato alla Fiorentina nello scorso turno. Gli oltre trenta punti che separavano le due formazioni in classifica sono stati spazzati via da una Lazio rigenerata, che anche oggi, dopo le buone prove messe in mostra nelle gare del girone di ritorno, è riuscita a raccogliere punti preziosi per continuare a sperare nella salvezza. Le reti delle aquilotte portano la firma di Fridlund, che ha aperto la sfida dopo nemmeno un minuto dal suo inizio, poi Ferrandi, fredda dagli undici metri al 24’ e Cuschieri, che l’ha chiusa a pochi minuti dal termine. Per le neroverdi il gol di Cambiaghi al 3’ minuto non ha cambiato le sorti della partita.

Con la vittoria di oggi, le ragazze di Catini salgono così a 7 punti in classifica. Ancora distante la zona salvezza: il quartultimo posto (che garantisce la permanenza in Serie A) è occupato dalla Fiorentina a 15 punti (più del doppio di quelli della Lazio), poi il Napoli terzultimo a 14 (in attesa dell’esito della sfida contro il Milan).
Il prossimo impegno biancoceleste è rimandato a domenica 20, alle 14.30, contro il Pomigliano: servirà un’altra grande gara per alimentare il sogno salvezza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Lazio Femminile