Resta in contatto

News

Lazio – Inter, Inzaghi: “Fischi o applausi fanno parte del mestiere. Pronto ad accettare tutto”

Lazio - Parma, Simone Inzaghi

Alla vigilia della sfida di domani tra Lazio e Inter, l’allenatore neroazzurro Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa.

Vigilia di Lazio-Inter, che per Simone Inzaghi non può essere e non sarà una partita come le altre. Lo ha detto lui stesso, in conferenza stampa, rispondendo a chi gli chiedeva come affronterà l’accoglienza che il pubblico dell’Olimpico gli riserverà

La Lazio ha fatto ottime partite, sia nel derby, sia in Europa, con ottime qualità e ha un allenatore molto bravo a organizzare le squadre. Hanno perso l’ultima gara e saranno arrabbiati, con tantissima voglia di fare bene.

Normale che non sia una gara come le altre per me. È un ritorno a casa, dove sono stato per 22 anni e sarà una grandissima emozione rivedere i ragazzi che mi hanno dato tutto negli anni. Rivedere quelle persone dietro le quinte che son stati speciali con me. Rivedere i tifosi biancocelesti. Abbiamo gioito e sofferto insieme, raggiungendo grandissimi traguardi. Fischi o applausi fanno parte del mestiere, accetterò qualsiasi cosa, sanno che per loro ho sempre dato tutto.

Si è sentito e letto di tutto. Lotito e Tare sono stati molto importanti per me, grazie a loro ho iniziato ad allenare, non finirò mai di ringraziarli, sapendo che ci siamo integrati bene a vicenda“.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da News