Resta in contatto

News

Olimpico, FIGC preoccupata per il campo: tanti impegni tra rugby, Serie A e Nazionale

C’è preoccupazione in FIGC per la tenuta del campo dell’Olimpico. Sono tanti gli impegni in programma nel prossimo mese.

Il campo dell’Olimpico riuscirà a sopportare 9 partite in 30 giorni? L’interrogativo, avvolto da un velo di preoccupazione, aleggia nelle stanze della FIGC. Domani è previsto un incontro tra la federazione e la società Sport & Salute, che gestisce lo stadio, per valutare la situazione.

Il terreno si è già mostrato in condizioni critiche da inizio anno. Sia Mourinho, sia Sarri lo avevano anche sottolineato a chiare lettere dopo le prime uscite stagionali. Nelle prossime settimane Lazio e Roma, tra Serie A e coppe europee, giocheranno in casa per 7 volte, senza sosta, mediamente ogni 3-4 giorni. Il week-end critico arriverà tra il 6 e il 7 di novembre, quando gli All Blacks verranno a far visita agli Azzurri del rugby a 24 ore di distanza dalla sfida tra i biancocelesti e la Salernitana. Non certo un toccasana per l’erba dell’impianto capitolino che una settimana più tardi ospiterà il match della Nazionale di Mancini contro la Svizzera, valida per le qualificazioni ai mondiali di Qatar 2022.

Pproprio riguardo quest’ultimo appuntamento, oggi il Messaggero parla della possibilità che le istituzioni optino per un cambio di sede in extremis, evitando di far disputare uno scontro cruciale per gli Azzurri su un campo in condizioni non adeguate.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da News