Resta in contatto

News

Lazio, Repubblica: “Correa aspetta l’Inter, ma c’è anche l’Everton. Boga apprezzato da Sarri e Tare”

Lazio, dopo la vittoria di Empoli di ieri sera, alla prima di Sarri in Serie A, si attende l’evolversi del mercato biancoceleste in questa fase finale.

Secondo quanto riportato da ‘La Repubblica’, “dopo il buon avvio di stagione, con la vittoria di Empoli, la settimana biancoceleste sarà decisiva sul mercato. Correa aspetta l’Inter e nello stesso tempo dovrà dare entro mercoledì una risposta all’Everton. Sarri aspetta Basic, la differenza con il Bordeaux resta minima. Il centrocampista croato è pronto per la Lazio. Capitolo attaccanti: l’arrivo di Pedro è stato molto apprezzato da Sarri, ma con l’eventuale partenza di Correa verrà acquistato un secondo esterno. Kostic l’obiettivo primario, occhio però a Boga, molto apprezzato da Tare e da Sarri: costa 25 milioni. E ci potrebbe essere un ritorno di fiamma per il tedesco Brandt del Borussia Dortmund”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News