Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Lazio Femminile

Lazio Women, Labate: “Vogliamo dimostrare il nostro valore in Serie A”

La calciatrice della Lazio Women Camilla Labate ha parlato ai microfoni dei media ufficiali biancocelesti, in onda su Sky.

Dopo una cavalcata trionfale verso la promozione, c’è già tanta voglia di ripartire per le ragazze della Lazio Women. Le biancocelesti non vedono l’ora di confrontarsi con il palcoscenico della Serie A, come ha raccontato a Lazio Style Channel, sul canale 233 di Sky, Camilla Labate. Queste le sue parole, riportate anche sul sito ufficiale del club:

Stiamo pensando alla prossima stagione: lo staff tecnico ci ha inviato un percorso di allenamento in vista della prossima annata sportiva. Bisogna seguire bene questi programmi per presentarsi al meglio alla preparazione. Solo dopo la premiazione in Campidoglio abbiamo metabolizzato e compreso il prestigio dell’obiettivo che abbiamo centrato. Ad un certo punto della stagione sembrava impensabile poter raggiungere il primato della classifica: dall’arrivo della coach Morace, siamo cresciute giorno dopo giorno centrando il nostro obiettivo.

Con la Morace è cambiato tutto: spirito, atteggiamento e voglia da parte di tutte di lasciare il segno in questa promozione, Carolina ci ha fatte crescere tantissimo, vanta un’esperienza incredibile ed ha trascinato emotivamente lo spogliatoio in un momento in cui la squadra aveva perso fiducia. La premiazione in Campidoglio? È stata un’emozione pazzesca ed uno scenario fiabesco.

La vittoria nel derby sarà indimenticabile, così come il successo ottenuto nell’ultima giornata del campionato: questa ultima vittoria ha rappresentato il coronamento della nostra rincorsa alla vittoria del titolo. Sapevamo di essere la squadra più forte del campionato, ma si è visto solo da un certo punto della stagione. Dobbiamo arrivare alla Serie A con la giusta voglia di dimostrare il nostro valore“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe gol Il mio idolo…. Mi ha fatto impazzire Lo porterò sempre nel mio ❤️"

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Lazio Femminile