Resta in contatto

News

Superlega, Gasperini: “Abbiamo rischiato di finire tutto per salvare 12 club”

Gasperini accusato dal Valencia: "Aveva i sintomi del Covid e non ha avvisato"

Superlega, il tecnico dell’Atalanta Gasperini, dopo il 5-0 al Bologna, ha commentato a Sky Sport quanto accaduto la settimana scorsa

“Se i debiti devono pagarli tutti… Se fosse capitato a noi, saremmo falliti. Noi abbiamo rischiato di non giocare più, stasera la partita poteva non contare nulla, così come quella contro la Roma. E tutto – dice Gasperini – per preservare dodici società. Il calcio è sport seguito e amato in tutto il mondo, la speranza è di arrivare a giocare contro le grandi. Lunedì ero convinto che fosse finito tutto, era inutile coltivare sogni e sperare di rigiocare con Liverpool e Real Madrid. Noi eravamo a casa. Meno male che in Inghilterra c’è stato un dietrofront. Stasera che ci saremmo giocati? Se ci avessero invitato in Superlega, non ci sarei andato”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Dormi sereno tanto l’Atalanta con la superlega che ti non c’entra niente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Ha studiato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

L’unica volta che ha detto parole giuste

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

D’accordo con Gasperini… 🙂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Non ci sarebbe andato per protesta contro il fallo di mano di Bastos

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Finalmente ne ha azzeccata una

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News