Resta in contatto

Oltre la Lazio

Superlega, Perez: “Siamo tutti dentro, c’è una penale. Noi visti come assassini”

Florentino Perez, presidente del Real Madrid e della neonata Superlega, ha rilasciato una lunga intervista a Cadena SER

“La scorsa notte è stata molto lunga, abbiamo lavorato fino alle 1… Lavoriamo – ha detto Perez – a questo progetto da molti anni, forse non siamo riusciti a spiegarlo bene. Io presidente del Real e della Superlega? Chiamatemi presidente del Real. Sono un po’ triste e deluso. Sono nel calcio da 20 anni e mai e poi mai avevo visto un clima così ostile. Sembrava che avessimo ucciso qualcuno, sembrava che avessimo ucciso il calcio. Questo progetto mira a migliorare il calcio internazionale, cambiando un sistema vecchio e obsoleto come quello della Champions League attuale. I 12 club che avevano creato la Superlega hanno perso 650 milioni di euro nella scorsa stagione, in questa due o tre volte di più”.

I club sono ancora dentro la SL:

“Quasi tutti i club fondatori sono ancora sulla barca, al momento direi tutti. Nessuno se n’è andato in questo momento.  La Superlega non è morta. Dicono che la Juventus se n’è andata, e non è così. Dicono che il Milan se n’è andato, e non è così. Anche gli inglesi sono ancora dentro, come il Barça. Perché chi esce deve pagare infatti un indennizzo, perché il contratto firmato da tutti i 12 club era ed è vincolante. Ci abbiamo lavorato a lungo, tanti giorni. Ad ora nessuno ha pagato l’indennizzo, quindi ci sono ancora tutti”.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Lurido ladro solo quello dei grandi club.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

MAa quale penale il Calcio è in crisi totale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

La penale sono i debiti che avete

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Ma quale penale? Hanno debiti di centinaia di milioni di euro… Ahahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Subito fuori dalle coppe europee per quest’anno poi ne riparliamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

È vero: volevano farSI del bene, a se’ stessi 😏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Direi più furbetti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Fallito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Hanno finto per non essere cacciati almeno fino alla sicurezza che parta il loro progetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Se, lallero.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Sta a vede che la UEFA le paga pure la penale…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Sai cosa fa Abramovic con la tua penale? Ahahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Si a loro stessi. Ogni tanto invitavano qualcuno…per perculeggiarlo un po’…usavano le altre squadre europee,economicamente indebolite come serbatoio per i giocatori…insomma. A loro avrebbe fatto benissimo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Io una squalifica la darei a tutti e 12,e se continuate con questo atteggiamento fuori da tutto x dare esempio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

PAPPONACCIO!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

E la penale come fanno a pagarla? Sono pieni di debiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Il bene a chi?Per voi stessi!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Amata chiiii!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Ma va a fa il pensionato piuttosto !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

se fai debito lo ripiani. vendi, adegui i contratti, eviti i procuratori vampiri e ti ridimensioni. se non riesci fallisci e ricominci. come succede per tutte le aziende. il bene volevate farvelo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Volevate fa del bene… Alle tasche vostre sti pezzentiiiiiii Daniele Stefanucci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

I debiti vanno pagati….come tutti gli esseri viventi….no riscattati come un calcio d’angolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

A chi la pagano la penale, a te?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Sono anche vittime tra un pò…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
17 giorni fa

Dovete sparire

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio