Resta in contatto

Oltre la Lazio

Inter, Marotta: “Rischiamo il fallimento: le istituzioni ci diano una mano”

Coronavirus, Marotta per ANSA: "Serve subito una nuova assemblea"

Lungo intervento ai microfoni di Sky dell’AD dell’Inter Marotta. Tanti i temi toccati tra cui la Superlega.

“Negli ultimi sette anni, Juventus-Inter e Milan hanno speso 1 miliardo di euro per i calciatori. Adesso non possiamo più. La Superlega era una buona occasione e una competizione fatta in buona fede.

Rischiamo il fallimento, le istituzioni ci diano una mano per salvaguardare questo sport.

Attacchi? Ha vinto la voce dei tifosi, soprattutto con le squadre inglesi, aspetto che abbiamo tutti sottovalutato. Cairo? Non sono Giuda, amo questo sport e la mia morale”.

109 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
109 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Ci sono squadre che hanno vinto e per pare i debiti gli sono stati concessi 23 anni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Con tutti o problemi che abbiamo dovremmo pensare a riparare i danni xhe avete fatto…….il lupo perde il pelo ma non il vizio ….VERGOGNATI
..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Abbassate gli stipendi… Non acquistate giocatori che non potete pagare…. Se fallite è solo colpa vostra… Ingordi di denaro

Sergio radicetti
Sergio radicetti
15 giorni fa

Le parole di Marotta , si commentano da sole . Oltre , all’arroganza dei forti , ora , anche le lacrime di coccodrillo . Pretendere aiuti dallo stato , è semplicemente assurdo spendono e spandano , e poi …?!? Ma per piacere…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Con 12 milioni l anno dati all allenatore…fa già ridere così…per rientrare svendete…poi vediamo se vincere per 80 anni come dice moniciglio!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Peggio x voi …se strapagate i giocatori facendo il passo + lungo della gamba la colpa è solo la vostra …altre squadre hanno pagato a caro prezzo i loro errori stessa sorte x voi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Aspettiamo con ansia il vostro fallimento,con domanda d’iscrizione all’interregionale,previo rigorosa valutazione per l’eventuale accettazione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Avete la faccia che non conosce vergogna!!!! Pensate piuttosto a ridurre ad un quarto di ciò che percepite voi, senza parlare degli ingaggi dei giocatori, penosi e stratosferici, quando c’è una categoria abbastanza vasta di cittadinanza italiana che non riesce a mettere insieme il pranzo con la cena!!!! Pensate di riavere tutto mettendo in campo il governo!? Sarebbe la cosa più schifisa che possa fare se lo facesse, aiutare voi al posto dei poveracci senza lavoro e senza casa….. Basta!!! Con questo ingaggi galattici!!! Erogate soldi a questi damerini del calcio come se distribuiste caramelle…..i soldi vanno ripartiti nella giusta… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Lasciando perdere il tifo, non vedo perché lo stato debba aiutare il mondo del calcio quando c’è gente che chiude le proprie attività perché non viene aiutata da nessuno, in altre parole Marottta fate come gli altri “arrangiatevi”!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Sto leggendo molte pirlate! Se le maggiori società sono in difficoltà il problema è del sistema,ci vogliono regole,tetti sugli ingaggi,regole sulle spese,eliminazione dei parassiti che vivono sul calcio e sono tanti!🤬🤬🤬🙄☠️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

A primeggiare senza soldi so’ boni tutti, e mo’ a chi lo volete far pagare ‘sto comportamento indegno e criminale?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Fallimento????? Avete giocatori per 5 rose !!!!! Inizia a vendere!!!! Campioni d’Italia !!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Le soceta’ calcistiche sono equiparate a tante aziende se falliscono L’ Amm. Del. viene licenziato l’azienda porta i libri in tribunale i dipendenti sono messi in cassa integrazione a pochi euro come tanti comuni mortali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Vi vogliamo aiutare, per solidarietà. Vi diamo Patric, Hoedt e Musacchio in difesa. In attacco Muriqi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Ma Gravina? Aveva promesso riforme su riforme!Faceva finta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Pagate meno i calciatori quando li comperate e dategli uno stipendio adeguato. Milioni difamiglie vivono dignitosamente con 20.000 euro l’anno. Loro no, vogliono milioni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Che meraviglia! Fanno i buffi x comprare Hakimi e compagnia bella e poi chiedono aiuto alle istituzioni…

Piero Leonardi
Piero Leonardi
15 giorni fa

Gli acquisti su fanno con i soldi, non con li buffi!
Altro che aiuto, siamo tutti bravi a vincere così!
Buffalo!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Sono buoni tutti a comprare e sperperare soldi!Dovete risanare i bilanci,tagliando stipendi e concorrere lealmente allo scudetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Cominciamo a mettere il tetto degli stipendi tutti alla pari può darsi che qualche soddisfazione se la toglie anche il Sassuolo il Verona la Samp ecc visto che volete fa sempre il monopoli comprando parco della vittoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Magari fallite un se sa chi me fa più schifo Marotta l’Inter o il gemellaggio con voi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Avete continuato a spendere nonostante eravate giá indebitati , potevate pensarci prima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Chi è causa del.suo mal pianga se stesso,in serie c servono squadre come inter juve milan e roma,auguri

Lungo
Lungo
15 giorni fa

Come gli avvoltoi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Se non vuoi fallire con il calcio dovete fare una proposta europea che ingaggi più cingue ila euro non possono dare la società più fare in Europa. Alciatori di nazionalità loro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Non servono le Istituzioni, ci mancherebbe solo questo! Se ci sono problemi economici potrebbe servire tagliare le spese! Provateci, hai visto mai funzioni🤷🏻‍♀️!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Pagate meno i giocatori meno contratti faraonici e vedrete che i conti tornano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

comincia a tagliarti lo stipendio “lavori” 2 mesi all’anno con un bel portafoglio e mo ti presenti col cappello in mano ? riflettano i tifosi che criticano lotito (che va criticato su molte cose ma non sempre su tutto specie i conti) sul salto nel vuoto dei “magnati”

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Cara Inter che gusto c’è vincere uno scudetto quando aleggia un fallimento dietro le spalle? dov’è la soddisfazione?per vincere uno scudetto comprare tecnico e giocatori con milioni di euro? I tifosi fingeranno di essere contenti con lo spettro del fallimento…😱😱

Dirk
Dirk
16 giorni fa

Poveracci ! Cosa daranno da mangiare ai loro figlioli !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Chi vi obbliga a comprare fiocatori da decine di milioni, e dargli milioni d’ingaggio? Pagate i buffi o campionato eccellenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Voi come altre società indebitate, avete sempre fatto i passi più lunghi delle gambe, avete sempre comprato, comprato… Ora, vendete vendete.
Chiedere aiuto alle istituzioni è una vergogna, quando ci sono aziende al collasso e gente che fa la fame

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Quando eravamo in difficoltà l’Inter ci ha portato via tutto il possibile. Adesso tocca a voi. Vendetevi tutti!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

A noi chi ci aiutò? Lacrime e sangue. E basta.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Datevi voi una mano se vivete al di sopra delle vostre possibilità questa è la fine che fate quando per esempio date tredici dico tredici milioni l,anno a Conte più quelli a Lukaku e Company poi non potete chiedere l, aiuto delle istituzioni salvatevi da soli è facile sperperare i soldi per vincere e oltretutto manco ci riuscite na di che stiamo s parlare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Avete vissuto sopra le vostre possibilità e mo ne pagate le conseguenze.
Avete strapagato un tecnico, giocatori e ora non sapete come fare.
A noi nel 2004 c’hanno tolto un sogno, c’hanno strappato l’illusione di poter essere ancora i numero uno d’Europa e di poter vincere coppe europee e pure lo scudetto. Siamo ripartiti dal nulla nel giro di qualche settimana con giocatori (forti) che andavano e altri (scarsi tutti quanti, escluso Rocchi) che arrivavano.
Ora tocca a voi. Riducete i costi e poi potete aumentare i ricavi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Non è che te lo ha detto il medico di spendere come un buffarolo anni ’80. Anni fa, neanche troppi, ricordo prima di un Lazio Inter Ausilio, che disse che bisognava prendere esempio dalla Lazio, da come gestiva la società avendo dei risultati e via andare. Parole al vento con la venuta della nuova proprietà. Che però poi ha dovuto fare i conti con la volontà del Paese di appartenenza, che ha imposto limiti a certi investimenti. Solo che a questi limiti evidentemente non è seguita una gestione più oculata. Ora non è che tu conti più di una qualsiasi… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

I Rangers di Glasgow sono stati dichiarati falliti per lo stesso motivo per cui lo dovreste essere dichiarati voi, la Juventus, il Milan è la Roma. Ma in Italia non esiste giustizia. Vergognatevi. Ladri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

💦💦💦💦💦💦 la Lazio ha ipotecato formello,Napoli Fiorentina e Parma hanno pagato nn vedo perché Juve Milan Inter e Roma devono cavarsela senza nulla.
Tradotto= magari fallite!

fabrix
fabrix
16 giorni fa

Giuda era un dilettante confrontato a lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Se non fate i contratti Faraonici vedrete che c’è la farete a
Andare avanti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Perché quando c’è da cala calo quando c’è da pia pio come diceva bombolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Bene è giunta l’ora…potete anná all’inferno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Se se… Possono fare come il Napoli e la Fiorentina. Si chiamano interstatale per un po’ e poi via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Ma veramente!!!! Ma questo non sta bene levateie er vino!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Siete società private se sbagliate portate i libri in tribunale e dichiarate fallimento come avviene con altre realtà minori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Vendetevi i giocatori e tagliate il monte ingaggi come fanno tutti!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Non sa quello che dice, la Fiorentina, il Napoli, la Lazio hanno pagato di tasca loro gli errori commessi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

Fate la Superlega cosi azzerate i buffi,ladri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
16 giorni fa

E allora tutte quelle società che sono fallite…. perché non sono state aiutate . Se avete avuto una cattiva gestione perché vi si deve aiutare

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio