Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio, Marusic ok. Inzaghi sceglie l’undici anti Juventus

Seduta pomeridiana per gli uomini di Inzaghi incentrata principalmente sulla tattica.

Buone risposte sono arrivate da Marusic e Leiva. Entrambi i giocatori hanno recuperato e saranno della gara.

Reina confermato tra i pali. Davanti a lui il terzetto composto da Patric Acerbi e Musacchio, che si gioca un posto con Hoedt. Non ci sarà Lazzari, al suo posto Marusic, con a sinistra Lulic.

A centrocampo il terzetto titolare con Milinkovic Lieva e Luis Alberto. Davanti Immobile con Caicedo per completare il reparto offensivo, anche se all’ultimo Inzaghi potrebbe optare ancora una volta per Correa.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Inzaghi game over

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ancora co Patric, non se po’ vede’!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con Patrick non si va da nessuna parte,manco in serie D troverebbe posto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Viste le caratteristiche di tutti i giocatori della Lazio è assurdo non giocare con il 4231 o 4321 xche ti permetterebbero di affiancare a Leiva un altro interditore ,che secondo me serve come il pane, e giocare con tutti i migliori

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Basta Inzaghi con gli stessi si può sapere per quale motivo non gioca Pereira e certi atteggiamenti contro i giovani sono da considerare deleteri vedasi armini non gioca mai che cavolo c’entra Parolo in difesa sono laziale ma ai stufato è spero che ci sia un cambio allenatore juric sarebbe il top

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non si potrebbe giocare a 4 in difesa vista la scarsita’ dei giocatori?
PATRIC MUSACCHIO HOEDT ACERBI (da dx a sx)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ancora patrick , inamovibile. Mai nulla di nuovo, ma una difesa a 4 no?che noia mortale. e basta co sto Correa 2 goal in 20 partite, insopportabile!!che equivoci storici!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🦅 👍🏼 ⚽ 💯 🇮🇹

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Stu’ cess lui e il porco del suo padrone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Spero che Patric. Non. Gioca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

scusami Simone ma se patrik E ORAMAI UN TITOLARE LO FAI GIOCARE FINALMENTE TITOLARE NEL SUO RUOLO E I TRE DI DIFESA ACERBI HUTH E MUSACCHIO CHE CI VUOLE UNO SCENZIATO COSI PER LO MENO HAI TUTTI NEL LORO RUOLO NO INVECE DEVI FARE UN BORDELLO PER LASSENZA DI LAZZARI MA DAI A CHI VUOI PRENDERE IN GIRO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nessun accenno a qualche cambiamento che possa rinforzare lo schema difensivo!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Casa Lazio