Resta in contatto

Giulio Cardone

Bologna – Lazio, le Cardopagelle: Sergej ci prova, Correa irritante

Bologna – Lazio, i giudizi e i voti dei biancocelesti a cura del direttore Giulio Cardone

Reina 5

Deve respingere più in là il pallone ben calciato al volo da Orsolini, poi messo in rete da Mbaye. Nulla da fare invece sul secondo gol. Bravo a lanciare Correa in contropiede e in un’altra parata sull’1-0. Ma non è serata da sufficienze, questa, nemmeno per lui.

Patric 4

Lancia un contropiede con un passaggio orribile, si fa scavalcare dal pallone di Barrow nel secondo gol, insomma crolla proprio nelle settimane in cui diventa (incredibilmente) titolare in difesa.

Acerbi 5,5

Deve chiudere meglio su Orsolini, comunque spinge con continuità e va anche vicino al gol nel finale. Di sicuro il meno colpevole della difesa e forse della squadra tutta.

Hoedt 5

Permette a Barrow di creare le premesse per il 2-0. Non proprio un sicurezza, ecco, anche se meglio delle ultime – terribili – prove da titolare.

Lazzari 4,5

Parte ingolfato, dorme sul gol di Mbaye, aspetta inutilmente il pallone da Correa (poteva essere l’1-1), si fa male al polpaccio nell’ultima azione del primo tempo. Serataccia per Speedy.

Milinkovic 5,5

Almeno nel primo tempo ha provato a rinfrancare la Lazio stordita dall’errore di Immobile, ha sfiorato il gol su punizione (ormai è uno specialista), non ha mai mollato anche se non è riuscito a creare altri pericoli. Nella ripresa, nonostante la flessione da stanchezza, mette comunque Correa nella condizione di segnare, ma il Tucu spreca.

Leiva 5

Orsolini gli scappa alle spalle e inventa il tiro da cui nascerà l’1-0, mi sembra in costante difficoltà: momento difficile per Mezzasquadra, che su Lazio Style Channel ho visto emozionato – da due anni non può vedere i suoi, in Brasile -in una bellissima intervista. L’uomo è speciale, il calciatore vive un periodo complicato: va sostenuto fino alla fine. Però bisogna anche cercare un titolare nel suo ruolo, l’anno prossimo, e non sarà facile individuarlo.

Luis Alberto 5

Mi sembra motivato al punto giusto, tante iniziative, però Mihajlovic lo conosce a memoria, trova il modo di ingabbiarlo e lui non riesce a liberarsi. Sindrome Bayern anche per il Toque?

Marusic 5

Non replica la bella prestazione di martedì: permette a Dominguez il cross dell’1-0 e arriva in ritardo su Sansone, che segna il 2-0. Appannato.

Correa 4

Si procura il rigore, è vero, ma per il resto davvero irritante. Soprattutto quando spreca un contropiede 3 contro 2 perdendo il tempo per servire Luis Alberto alla sua sinistra o Lazzari alla sua destra, e poi nella ripresa quando non sfrutta un passaggio di Milinkovic in piena area: in quella occasione, invece di girarsi sul piede migliore, il destro, e battere facilmente a rete, sposta il pallone a sinistra, dove peraltro c’erano mille difensori. È il tempo di andare in panchina e di rispolverare il Panterone, oh yes.

Immobile 4,5

Si può dire che Giacomelli gli porta sfiga? Tre anni fa l’espulsione assurda, stavolta il rigore sbagliato. Di solito, quando è teso, Ciro dal dischetto tira potente alla destra del portiere, stavolta invece ha scelto il piattone piazzato alla sinistra e Skorupski ha parato facilmente. Condizionato dall’errore, spreca una buona occasione sotto porta anche nella ripresa. Sta pagando la stanchezza psicofisica di mille partite sotto pressione. Ma ci sta un periodo così, non lo ameremo di meno per questo. Forza Ciro!

Lulic 5,5

L’impegno è fuori discussione, ma ancora lontano da una condizione decente. E così non riesce a fare nulla di decisivo.

Caicedo 6

Gli metto la sufficienza perché voglio convincere Inzaghi a ripresentarlo presto da titolare. Il Panterone deve tornare ad avere più spazio, punto.

Muriqi 5

È tornato quello di inizio stagione: un tiro alle stelle, un altro sull’esterno della rete. Contributo inesistente.

Cataldi 5,5

Si fa vedere dai compagni per organizzare qualche buona iniziativa, ma non ricordo giocate degne di nota.

Pereira 5,5

Tanti palloni giocati, un bel filtrante per Muriqi nel recupero, un corner da cui poteva nascere un gol. Insomma non malissimo, però non salta mai l’uomo. Che è quello che serviva per tentare la rimonta.

Inzaghi 5

Se Lotito, come mi risulta, ha deciso di continuare con lui, questa è la settimana giusta per annunciare il rinnovo. Lo spogliatoio deve sapere che Inzaghi sarà l’allenatore anche nei prossimi anni: azzerare gli alibi da fine ciclo, please. Da parte sua, Simone sbaglia a bocciare subito giocatori (Musacchio) o a puntare sempre sugli stessi (Correa). Ma la sua Lazio in questi anni ci ha fatto vedere un calcio bellissimo e nello stesso tempo ha vinto, quindi va confermato lui, svecchiata la rosa e procedere a tanti, inevitabili cambiamenti nell’organico.

42 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
42 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Devono rifare la squadra questi non so da lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

piano piano anche voi giornalai ci arrivate a descrivere questa squadra priva di gioco, senza idee e che cammina anziché correre, finora avevate visto uno squadrone che lotta per lo scudetto e la champions ma anche le visioni più belle sono destinate a svanire ed ora vedete la realtà

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Inzaghi sbaglia i cambi l’unico cambio sicuro he quello del presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Cambiamenti con quali soldi?

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa

La Società quest’estate ha investito 30 milioni nonostante la situazione economica generale….Le critiche a Tare, molto amico di Simone Inzaghi, ci possono stare tutte, e anche le critiche a Lotito sono comprensibili, secondo me si poteva fare e si può fare meglio; IL CONCETTO CHE PIÙ MI PREME È RIBADIRE CHE IN QUESTI ULTIMI ANNI, PERÒ, LA SOCIETÀ È CRESCIUTA TANTO PERCHÉ HA RACCOLTO I FRUTTI DI UNA PROGRAMMAZIONE(Ricordate anche il debito con l’Erario, che ha condizionato tanto…). SONO ARRIVATI 6 TROFEI CON LA GESTIONE LOTITO !! NON SIAMO IL REAL MADRID E CE LO DOBBIAMO RICORDARE, MA SIAMO LA… Leggi il resto »

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Inoltre, mi permetto di aggiungere, dobbiamo resettare il solito argomento dei trofei arrivati in questi anni prestigiosi per alcuni e marginali per altri altrimenti non cresceremo mai. Dobbiamo guardare avanti altrimenti i trofei li vedremo vincere ad altri per molto molto tempo.

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Quando dici valore dell’organico penso che il valore sia più teorico che pratico. Alcuni giocatori di valore sono a fine carriera e altri sopravvalutati (per lo meno sopravvalutati dalla società vedi la clausola, se esiste, di 80 milioni su Correa…..no comment). Al contrario la squadra si esprime in base al proprio organico attuale dove mancano, e si sapeva, tre difensori, un regista basso e un vero esterno sinistro, forse anche un destro difatti si agisce solo per linee interne cosa che ormai sanno anche i sassi. La situazione di Correa non è simile a Felipe. Il primo gioca sempre il… Leggi il resto »

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa
Reply to  ANTONIO

La scorsa stagione hai lottato e forse… meritavi lo scudetto(comunque quarti…); Hai battuto la ‘grande Juve’ a Dubai(SUPERCOPPA VINTA IN TRASFERTA…). Adesso, tu parli come se avessi fatto la stagione(precedente..) della Roma o peggio ancora….. MI PARLI DI GIOCATORI FINITI E DI QUALITÀ ASSENTE, TROPPO COMODO FARLO ORA, SENZA CONSIDERARE CHE STANNO EMERGENDO I TANTI, TROPPI !! LIMITI DI UN TECNICO SOPRAVVALUTATO A DIR POCO…

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Il tecnico non è sopravvalutato, è lui che ti ha portato lo scorso anno a sognare, grazie al suo gioco e agli interpreti logicamente ma la squadra era la stessa di 2 anni fá più lazzari e Strakosha in porta che non ti dà mai un punto(ricordati le papere di Milano con l’Inter di Bergamo ecc.ecc) tare gli ha preso vavro, eliminati da un modesto Celtic, ma Grande Lazio nei 10 tolto il portiere,4to posto meritato poi quest’estate preparazione con mezza squadra, meta sono andati a Salerno, acquisti arrivati l’ultimo giorno di mercato, sono dei Dilettanti con la fortuna del… Leggi il resto »

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Ti parlo di una squadra stanca per mancanza di ricambi e per infortuni. Ti parlo di una sbagliata gestione del mercato. Ti parlo di giocatori che stanno per appendere le scarpe al chiodo. Ci vuoi mettere i limiti di Simone ok. Peggio ancora. In sintesi vanno comprati giocatori validi e ce ne vogliono tanti

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa
Reply to  ANTONIO

I soldi li metti te?…. In caso contrario, porta al Presidente Lotito Aquirenti ed Offerte Serie; COSÌ POTREMO FARE COME LA RIOMMA, O L’INTER DI QUESTI ULTIMI DIECI ANNI, COME IL MILAN, eccetera,eccetera……. P.s Da casa è troppo facile ‘sputare sentenze’ su Società e giocatori, pretendendo mari e monti…. denigrando lavoro e risultati importanti…..GUARDA IN FACCIA LA REALTÀ, POI NE RIPARLEREMO NEI PROSSIMI MESI; ARRIVERÀ CHI PUÒ ARRIVARE….E CHI VUOLE VENIRE IN QUESTA GLORIOSA SOCIETÀ !!

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Guarda che lui neanche ci prova a mettere la lazio in vendita, ha trovato la gallina dalle uova d’oro, non siamo noi che dobbiamo portargli i soldi(noi lo facciamo abbonandoci alle tv, andando allo stadio e comprando nei negozi) e lui che dovrebbe anticipare x fare la squadra forte(poi se li riprendere be), è lui che deve essere bravo a trovare gli sponsor come tutte le squadre del mondo, comunque se 6 contento di Lotito tienitelo, evidentemente non hai mai fatto sport e non sai cosa significa competere.

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa
Reply to  Ruggero

Caro Signor Ruggero, le rispondo solo sulla sua ultima considerazione, visto che mi riguarda direttamente; Abito e sono nato nel nord-Italia,fin da bambino non ho mai avuto l’obiettivo ‘asfissiante’ di competere… ne di campare di sogni. Ho, invece, voluto sempre VINCERE nella vita, e in seguito ci sono riuscito REALMENTE alla grande, ìn diverse circostanze(documentate, se vuole..);Tutto ciò mi ha portato gloria, soddisfazioni indescrivibili(record, in termini di risultati conseguiti…),un po’ di soldi(non tantissimi, però), ma soprattutto, mi ha portato a dare molto ‘FASTIDIO’ in Italia; Anche per il fatto di aver costruito tutto con le mie ‘sole e proprie’ risorse,… Leggi il resto »

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Buon giorno Sig Massimiliano, sono contento x lei, non volevo assolutamente offendere o urtare la sua suscettibilità, parliamo di sport e della nostra Lazio della quale io sono Innamorato, a me da fastidio la piega che ha preso lo sport e soprattutto la gestione di quest’ultimo e delle società, non c’entra nulla il fatto di essere Imprenditori, ricevono soldi facili, gratuitamente, senza alzare un dito e rischiare nulla soltanto xché noi tifiamo e ci abboniamo, loro con i soldi che danno alla Società x il motivo sopracitato li gestiscono come fossero i loro, non esiste commissione di controllo, non esiste… Leggi il resto »

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa
Reply to  Ruggero

Nessun problema… Ti saluto, AMICO LAZIALE !! P.s Massimo rispetto, da parte mia, per le tue opinioni e per quelle di tutti i Laziali come il sottoscritto, ci mancherebbe…

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Mi sembra che stai perdendo il controllo dei nervi. Calmati e poi ne riparliamo. Se non vuoi che chi segue la Lazio possa esprimere critiche allora hai dei problemi grossi. L’uso del maiuscolo lo dimostra. Non puoi inveire su tutti quelli che discutono sulle scelte del tuo presidente. Datti una regolata.

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa
Reply to  ANTONIO

L’uso del maiuscolo è soltanto un mio ‘singolare e specifico’ modo, da sempre, di sottolineare concetti importanti(per la mia opinione, ovvio); lungi da me inveire su te o chiunque…..Tutto qui. P.s Se credi davvero che io abbia grossi problemi, sei liberissimo di offendermi o discriminarmi.

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Assolutamente non offendo e non discrimina nessuno. Perché dovrei? Non la penso come te punto e basta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Squadra da rifondare. Altrimenti inutili anni di mezza classifica. Se va bene. Dimenticavo, non andiamo neanche in el.

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa

Io sono per Inzaghi tutta la vita perché se abbiamo vinto 2 coppette è merito suo ma è anche il primo COLPEVOLE di questa annata DISASTROSA accettando tutto, AZIENDALISTA, mercato assurdo, giocatori Vergognosi e siamo stati fortunati a prendere il girone più facile della Champions, sono venute fuori tutte le magagne, abbiamo 4 giocatori fortissimi(immobile, Acerbi, Milinkovic e luis Alberto), altri 3 bei giocatori (lazzari, Marusic, caicedo), (Leiva purtroppo è arrivato), il resto neanche in panchina sono buoni, pero x il prossimo anno abbiamo già acquistato un ragazzino (slavo) di belle speranze, il treno purtroppo non passa sempre e la… Leggi il resto »

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  Ruggero

Ciao Ruggero. Come ti dissi a suo tempo sicuramente su Muriqi non la sappiamo tutta. Non è concepibile che una gestione che per cifre risibili cancella trattative avviate o che si rifiuta di prendere a meno giocatori di comprovata affidabilità, acquisti un giocatore già in età per così tanti soldi. Inzaghi ha avallato tutto questo sbagliando ma la colpa principale è a monte. Quasi tutti i giocatori che meritano vengono da prima dellla vendita di Felipe Anderson. Da allora un disastro. Non abbiamo esterni di qualità pertanto il nostro unico sistema offensivo passa per vie centrali. Gli avversari lo sanno… Leggi il resto »

fabrix
fabrix
2 mesi fa
Reply to  ANTONIO

Hai scritto anche tu che i soldi non ci sono, ma il solo correa da cedere non basta per fare mercato. A malincuore uno tra luis alberto e milinkovic partirà. Fares e Muriqi tocca aspettarli. Vediamo prossima stagione. Vavro come Durmisi scelte sbagliate (Berisha x fortuna è stato ceduto bene). Dispiace ma Parolo, Radu, Leiva, Lulic sono al capolinea. Strakosha parte. Hoedt sarà rispedito al mittente. Però pensa anche che Caicedo va per i 34 e stava per essere ceduto alla Fiorentina per 8 milioni. Forse sarebbe stato meglio. Patric basta: manco alla Salernitana potrebbe giocare. Quindi Tare ha fatto… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

A me a stufato anche Inzaghi, ha le fisse!!! Fuori rosa Patric e hoedt

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Bisogna vendere Correa e prendere 2 difensori veri dove Loporco deve investire almeno 60 mln, prendere un laterale destro di centrocampo, e un vero vice Leiva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Purtroppo da anni sempre la stessa storia, se non va via il ciccione non andiamo da nessuna parte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Colpa principale a Inzaghi. Squadra in netto calo fisico, per niente motivata, la fase difensiva non esiste e vedo anche calciatori troppo ingenui rispetto agli avversari che hanno vinto tutti duelli anche tre contro uno. Sveglia.

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa

SICURAMENTE !! Ad oggi, con lui, sarebbero tutti da cedere… INCLUSO CIRO, LUIS, SERGIO E ACE !! P.s Diglielo tu ai tantissimi (e tantissime…) ‘Simone Fans’, e soprattutto, al suo grandissimo amico Tare… Saluti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Tutti mercenari onorate la maglia è l’unica realtà. S.S.LAZIO 1900 Inzaghi se l’aria della città non la sopporti è giuta l’ora di girare pagina tutti utili nessuno indispensabile.

fabrix
fabrix
2 mesi fa

Ultima cosa: Patric e Hoedt a fine stagione, per cortesia, non vogliamo più vederli in campo

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa
Reply to  fabrix

Purtroppo li rivedremo, io non capisco…
2 ragazzini non farebbero peggio, guardate che è difficile giocare così male

fabrix
fabrix
2 mesi fa

Caro Cardiopalma, le ultime frasi della tua disamina mi trovano d’accordo: continuare con inzaghi e cedere o cambiare 11/12 giocatori (tra cui Correa e Strakosha). Credo tuttavia che tra questi una cessione eccellente ci debba essere (Luis Alberto o Serghej) altrimenti i soldi per rifondare la squadra non ci sono. Stagione comunque compromessa per colpa un po’ di tutti

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  fabrix

Vendiamo Correa dai retta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ah e comunque ribadisco il mio 3 a Tare. Nell’anno della Champions fa un mercato imbarazzante. E non è il primo anno. Sono ben 3 anni di fila che sbaglia. IMBALLATO ma MAI MESSO IN DISCUSSIONE SERIAMENTE.

Ruggero
Ruggero
2 mesi fa

Sei stato generoso con il 3,complimenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Andate a lavorare invece di stare su Instagram e giocare alla Playstation

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa

NON SONO SUI ‘SOCIAL’ E NON GIOCO ALLA PLAYSTATION….. Ti Saluto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Correa purtroppo, numeri alla mano, è una delle peggiori seconde punte del campionato. Per molto meno abbiamo distrutto Felipe Anderson… E non dico altro.

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa

Tucu Correa COME Felipe Anderson; Entrambi “rovinati” e “distrutti” da Simone Inzaghi…. NON DAI TIFOSI !!

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  Massimiliano

Onestamente Correa si è rovinato DA solo, ma dalla sua inconsistenza, evanescenza e mancanza totale di killer istint. Per dirla in Italiano NON SEGNA MAI

Massimiliano
Massimiliano
2 mesi fa
Reply to  ANTONIO

Lascia perdere quest’anno(Inzaghi docet)please…. Alen Boksic,invece, segnava a caterve……

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa

Concordo e aggiungo: come siamo riusciti (fra i tanti orrori di mercato) a prendere l’unico argentino senza carattere noi che abbiamo avuto Simeone, Verona etc.? Correa é stato bocciato ovunque ha giocato per la sua totale inconsistenza figuriamoci se non si prendeva noi.

ANTONIO
ANTONIO
2 mesi fa
Reply to  ANTONIO

Veron ovviamente

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da Giulio Cardone