Resta in contatto

News

Lazio – Fiorentina, Inzaghi: “Voglio vedere grandi motivazioni. Dobbiamo essere più forti delle sviste arbitrali”

Lazio – Fiorentina, il tecnico Simone Inzaghi ha parlato alla vigilia ai microfoni dei media ufficiali del club biancoceleste: ecco le sue dichiarazioni.

Prima sfida del 2021 all’Olimpico per la Lazio, che contro la Fiorentina vuole riscattare la prova incolore offerta a Genova pochi giorni fa. Inzaghi, ai microfoni di Lazio Style, ha presentato così il match:

Sappiamo dell’importanza della partita di domani con la Fiorentina. Veniamo dalle ultime tre partite dove abbiamo fatto prestazioni importanti, pur sbagliando 15 minuti a Milano e il secondo tempo col Genoa. Probabilmente in questo momento non ci possiamo permettere questi blackout, che ci sono costati punti importanti in classifica. Ora il nostro focus è tutto sulla Fiorentina. Voglio vedere grandi motivazioni dalla squadra per un match molto importante.

Normale che dispiaccia, ma voglio zero alibi per la mia squadra. Errori arbitrali evidenti ci sono stati e purtroppo ci hanno penalizzato, ma non deve essere una scusa. Nelle ultime partite, nonostante le sviste, dovevamo essere più forti. Dobbiamo giocare da squadra, coesi, combattivi, come in passato. Qualche errore può esserci anche da me come allenatore e dai giocatori. Ma dobbiamo essere più forti.

Penso che domani incontriamo una squadra in salute e allenata bene. Vengono da un 3-0 contro la Juve e un pari col Bologna. Sono in salute, hanno qualità e bisognerà fare molta attenzione per interpretare la gara nel migliore dei modi“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ci credo. Dovete vincere le prossime 4/5 partite. E so già che non lo farete.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

te pare facile eh…dopo il lockdown siamo lontani parenti di quel che eravamo prima…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Simone storicamente da sempre siamo penalizzati dagli arbitri pure da prima che nascessi tu……NOI PERO GLI DIAMO UNA GROSSA MANO AGLI ARBITRI CON LA NS MANCANZA DI CARATTERE E SPOCCHIOSITA INGIUSTIFICATA……

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News